OT­TO ORE AL GIOR­NO

laRegione - Ticino 7 - - Come Dove Quando -

La scrit­tu­ra, co­me la mu­si­ca, avreb­be bi­so­gno di es­se­re eser­ci­ta­ta ot­to ore al gior­no, pro­prio co­me un la­vo­ro. E ciò non la­scia mol­to spa­zio al­la let­tu­ra, al­tret­tan­to ne­ces­sa­ria per scri­ve­re. Ec­co che co­sa di­ce­va Giu­sep­pe Pon­tig­gia, l’au­to­re co­ma­sco per mol­ti an­ni mae­stro di scrit­tu­ra crea­ti­va: «Le ore de­sti­na­te al­la let­tu­ra so­no sem­pre trop­po po­che, per que­sta vo­ra­ci­tà smi­su­ra­ta che ho. (...) Leg­go sem­pre me­no di quel­lo che vor­rei, ho un rim­pian­to per tut­ti i i li­bri che non ho let­to e che non po­trò leg­ge­re, fac­cio del­le in­cur­sio­ni den­tro i li­bri per ave­re co­me la per­ce­zio­ne di un pae­sag­gio».

Newspapers in Italian

Newspapers from Switzerland

© PressReader. All rights reserved.