Call the Mid­wi­fe. Un’oste­tri­ca a Lon­dra

laRegione - Ticino 7 - - Sommario - di Al­ba Re­guz­zi Fuog

LEMEMORIE DI JEN­NI­FER

La se­rie dram­ma­ti­ca, am­bien­ta­ta nel quar­tie­re po­ve­ro di Ea­st End a Lon­dra a par­ti­re da­gli an­ni Cin­quan­ta, se­gue la sto­ria di una gio­va­ne oste­tri­ca e del­le sue col­le­ghe. Per le pri­me tre sta­gio­ni la tra­ma si svi­lup­pa at­tor­no al­le me­mo­rie di Jen­ni­fe­rWor­th (1935-2011), le­va­tri­ce pres­so un or­di­ne re­li­gio­so an­gli­ca­no. Nel 2002 laWor­th ha pub­bli­ca­to il suo pri­mo li­bro au­to­bio­gra­fi­co Chia­ma­te la le­va­tri­ce che a se­gui­to del gran­de suc­ces­so edi­to­ria­le è di­ven­ta­to una tri­lo­gia. La se­rie in­ve­ce, giun­ta ora al­la set­ti­ma sta­gio­ne, si è este­sa ol­tre le me­mo­rie, in­clu­den­do nuo­vo ma­te­ria­le sto­ri­co.

SUC­CES­SO STREPITOSO

Il plu­ri­pre­mia­to dram­ma del­la BBC con Jes­si­ca Rai­ne (nel­la fo­to cen­tra­le) è sta­to elo­gia­to per la gran­de va­rie­tà di ar­go­men­ti af­fron­ta­ti in mo­do com­pas­sio­ne­vo­le e au­da­ce qua­li: la po­ver­tà, le epi­de­mie, il raz­zi­smo e il pre­giu­di­zio, l'al­co­li­smo, la di­sa­bi­li­tà e l'omo­ses­sua­li­tà (al­lo­ra il­le­ga­le). La se­rie, nel Re­gno Uni­to, ha toc­ca­to pun­te di più di 10 mi­lio­ni di spet­ta­to­ri per epi­so­dio e l'en­tu­sia­smo del pub­bli­co si è ri­ver­sa­to sul «mer­chan­di­sing».

NETFLIX E L'ITALIANO

La se­rie è di­stri­bui­ta da Netflix ma, co­me spes­so pur­trop­po ac­ca­de, nel ca­ta­lo­go sviz­ze­ro non è in­clu­sa la lin­gua ita­lia­na (nem­me­no per i sot­to­ti­to­li) e in que­sto ca­so le due lin­gue di­spo­ni­bi­li so­no l‘in­gle­se e il fran­ce­se. Il ca­ta­lo­go sviz­ze­ro di Netflix, a pa­ri­tà di co­sti, of­fre al pub­bli­co ita­lo­fo­no un nu­me­ro di ti­to­li mi­no­re ri­spet­to al­le al­tre lin­gue na­zio­na­li. Nel ca­so di Call the Mid­wi­fe l'as­sen­za dell'italiano ri­sul­ta an­co­ra più si­gni­fi­ca­ti­va, in quan­to il ti­to­lo è pre­sen­te nel ca­ta­lo­go di Netflix Ita­lia con so­no­ro e sot­to­ti­to­li di­spo­ni­bi­li in italiano.

Newspapers in Italian

Newspapers from Switzerland

© PressReader. All rights reserved.