Juve e Napoli in fu­ga, l'In­ter vin­ce all'87 ed è a so­li 2 pun­ti

La Gente d'Italia - - SPORT -

L'In­ter pie­ga la re­si­sten­za del Ge­noa al 87' gra­zie a D'Ambrosio e con­ti­nua a ve­de­re da vi­ci­no la Juve e il Napoli, che di­sta­no so­lo 2 pun­ti (18 con­tro i 16 dei nerazzurri). Gra­zie al­la vit­to­ria in tra­sfer­ta sul Ve­ro­na (3-0), la La­zio è a 5 pun­ti dal­le due bat­ti­stra­da e a +1 sul­la Roma che, pe­rò, ha una par­ti­ta in me­no ri­spet­to ai 'cu­gi­ni' bian­co­ce­le­sti. In co­da va al Cro­to­ne il der­by per la sal­vez­za, che vin­ce 2-0 sul Be­ne­ven­to in ca­sa.

SPAL-NAPOLI 2-3 - Il Napoli si con­fer­ma la squa­dra dei se­con­di tem­pi. Tre gol, di cui due nel­la ri­pre­sa, val­go­no la se­sta vit­to­ria in cam­pio­na­to, l'un­di­ce­si­ma con­se­cu­ti­va, in ca­sa del­la Spal. Tre gol rea­liz­za­ti or­mai è il mi­ni­mo sin­da­ca­le per gli az­zur­ri che non so­no mai sce­si sot­to que­sta ci­fra in que­sto av­vio di cam­pio­na­to: so­no già 22 in sei par­ti­te. Al­la fi­ne so­no i ra­gaz­zi di Sar­ri a por­ta­re a ca­sa i tre pun­ti: Ghou­lam par­te da lon­ta­no, nes­su­no rie­sce a fer­mar­lo e il ter­zi­no la­scia par­ti­re un de­stro a gi­ro im­pa­ra­bi­le. Una buo­na vit­to­ria, che pe­rò vie­ne ro­vi­na­ta nel fi­na­le dall'in­for­tu­nio di Mi­lik, usci­to con il gi­noc­chio de­stro do­lo­ran­te. Buo­na pro­va del­la Spal, che se la gio­ca a vi­so aper­to con­tro un avversario su­pe­rio­re sul­la car­ta.

JUVE-TO­RI­NO 4-0 - Non so­no ba­sta­ti la chia­ma­ta alle ar­mi di Mi­ha­j­lo­vic («E' la sfi­da tra po­po­lo e pa­dro­ni»), una clas­si­fi­ca da gran­de e un Be­lot­ti da co­per­ti­na. Il To­ri­no sta­vol­ta ci cre­de­va, ma la Ju­ven­tus non con­ce­de scon­ti a nes­su­no, fi­gu­rar­si ai "cu­gi­ni". Il 40 fi­na­le è fi­glio del­la net­ta su­pe­rio­ri­tà tec­ni­ca del­la squa­dra di Al­le­gri e de­gli in­ge­nui er­ro­ri de­gli uo­mi­ni di Mi­ha­j­lo­vic, che se­gna­no il der­by già nel pri­mo tem­po: al 45' il 2-0 fir­ma­to da Dy­ba­la e Pja­nic e l'espul­sio­ne di Ba­sel­li so­no già una sen­ten­za. Il col­po di te­sta di Alex San­dro e il de­ci­mo cen­tro dell'ar­gen­ti­no nel­la ri­pre­sa ac­cen­do­no poi la fe­sta dell'Al­lianz.

Hi­guain ha ini­zia­to in pan­chi­na per poi en­tra­re ne­gli ul­ti­mi die­ci mi­nu­ti. La squa­dra di Mi­ha­j­lo­vic pa­ga ca­ro l'er­ro­re di Ba­sel­li ma già l'ap­proc­cio al­la ga­ra non era sta­to dei mi­glio­ri, sen­ten­do for­se trop­po il mat­ch a cui per la pri­ma vol­ta do­po an­ni era­no ar­ri­va­ta sen­za i pan­ni dell'eter­na scon­fit­ta. Se­sta vit­to­ria con­se­cu­ti­va e pri­ma­to in clas­si­fi­ca: la ri­spo­sta al Napoli fa ru­mo­re.

ROMA-UDI­NE­SE 3-1 - Ba­sta­no 45 mi­nu­ti al­la Roma per li­qui­da­re un'Udi­ne­se im­pre­sen­ta­bi­le per un tem­po. La ter­za dop­piet­ta con­se­cu­ti­va pe­rò por­ta una fir­ma ine­di­ta: quel­la di El Shaa­rawy, che rom­pe il mo­no­po­lio di Dze­ko tra le pun­te ro­ma­ni­ste e lan­cia la Roma a quo­ta 4 vit­to­rie in 5 ga­re, ren­den­do an­co­ra più vi­vo il ram­ma­ri­co del ko con l'In­ter. Ep­pu­re do­po un bri­vi­do tar­ga­to Jank­to a 18 se­con­di dall'ini­zio, è pro­prio Dze­ko a man­da­re avan­ti la Roma: me­ri­to del­la ca­par­bie­tà di Naing­go­lan al li­mi­te dell'area e del­la di­stra­zio­ne di Nuy­tinck, che non mor­de il bo­snia­co né lo met­te in fuo­ri­gio­co spa­lan­can­do­gli un'au­to­stra­da ver­so il suo se­sto gol sta­gio­na­le, 22esi­mo nel­le ul­ti­me 22 di cam­pio­na­to.

SAMP­DO­RIA-MI­LAN 2-0 - Da Za­pa­ta a Za­pa­ta. Il cla­mo­ro­so er­ro­re di Cri­stian di­ven­ta un as­si­st per­fet­to per Du­van: il di­fen­so­re ros­so­ne­ro, nel ten­ta­ti­vo di spaz­za­re, re­ga­la il pal­lo­ne al cu­gi­no del­la Samp che bu­ca la por­ta di Don­na­rum­ma. Il 2-0 de­fi­ni­ti­vo è in­ve­ce ope­ra di Al­va­rez che fe­steg­gia in pie­no re­cu­pe­ro con un si­ni­stro che sa di ca­ram­bo­la. Il Mi­lan co­no­sce la sua se­con­da bat­tu­ta d’ar­re­sto in cam­pio­na­to (do­po il ko dell’Olim­pi­co di due set­ti­ma­ne fa) ed è co­stret­to a in­se­gui­re Napoli e Ju­ven­tus, che co­man­da­no a +6. La squa­dra di Giam­pao­lo tor­na al­la vit­to­ria in se­gui­to ai pa­reg­gi con Ve­ro­na e To­ro in at­te­sa di re­cu­pe­ra­re il mat­ch con­tro la Roma. A ini­zio ga­ra il Var an­nul­la giu­sta­men­te un ri­go­re ai blu­cer­chia­ti: il toc­co di Kes­sié sul cross di Stri­nic è giu­di­ca­to re­go­la­re.

VE­RO­NA-LA­ZIO 0-3 - Tut­to fa­ci­le per la La­zio, che no­no­stan­te le nu­me­ro­se as­sen­ze si im­po­ne 30 al Ben­te­go­di con­tro il Ve­ro­na. Gran­de pro­ta­go­ni­sta Ci­ro Im­mo­bi­le, con la dop­piet­ta (pri­ma re­te su ri­go­re gua­da­gna­to da Ma­ru­sic) che in­di­riz­za la par­ti­ta nel pri­mo tem­po. Nel­la ri­pre­sa tris di Ma­ru­sic su as­si­st del­lo stes­so Im­mo­bi­le.

CA­GLIA­RI-CHIE­VO 0-2 Se­con­da vit­to­ria ester­na per il Chie­vo in que­sto cam­pio­na­to do­po quel­la a Udi­ne nel­la pri­ma gior­na­ta. La squa­dra ve­ne­ta, do­po il van­tag­gio fir­ma­to da In­gle­se, ha chiu­so tut­ti gli spa­zi af­fi­dan­do­si esclu­si­va­men­te al con­tro­pie­de. Il Ca­glia­ri non è sta­to in gra­do di ren­der­si pe­ri­co­lo­so se non con Sau in un pa­io di cir­co­stan­ze. I cli­ven­si si so­no di­mo­stra­ti squa­dra fi­si­ca e so­li­da e con­ti­nuan­do di que­sto pas­so rag­giun­ge­ran­no age­vol­men­te la sal­vez­za. Sar­di ri­ve­di­bi­li e con po­che idee in attacco.

CRO­TO­NE-BE­NE­VEN­TO 2-0 - Si con­clu­de con una net­ta vit­to­ria del Cro­to­ne, lo scon­tro sal­vez­za al­lo sta­dio Ezio Sci­da. I gol di Man­dra­go­ra e Roh­den sten­do­no la fie­vo­le re­si­sten­za del Be­ne­ven­to. Da sta­se­ra la po­si­zio­ne dell'al­le­na­to­re Ba­ro­ni è sem­pre più in bi­li­co.

SAS­SUO­LO-BO­LO­GNA 0-1 Sem­bra­va do­ves­se fi­ni­re 0-0 ma al­la fi­ne la zam­pa­ta di Ok­won­ko re­ga­la tre pun­ti a Do­na­do­ni. Al Ma­pei Sta­dium è 0-1 al fi­schio fi­na­le: nel pri­mo tem­po l'uni­co sus­sul­to è una per­cus­sio­ne di Ma­tri che spa­ven­ta Da Co­sta sen­za pe­rò cen­tra­re il ber­sa­glio. Nel­la ri­pre­sa la squa­dra di Do­na­do­ni pro­va a scuo­ter­si e l'oc­ca­sio­ne più gros­sa la man­ca Pa­la­cio do­po 25 se­con­di dall'ini­zio del se­con­do tem­po. Poi la par­ti­ta sem­bra sul pun­to di fi­ni­re co­sì ma Ok­won­k­wo è pron­to a lan­ciar­si sul tap in do­po che Con­si­gli ave­va chiu­so sem­pre su Pa­la­cio con un su­per in­ter­ven­to.

Newspapers in Italian

Newspapers from Uruguay

© PressReader. All rights reserved.