ol­tre 1500 ap­pli­ca­zio­ni

La Gente d'Italia - - TIRO AL VOLO -

Si chia­ma C.B.I., acro­ni­mo di Con­sor­zio Bam­bù Ita­lia, ha la pro­pria se­de a Cat­to­li­ca, in pro­vin­cia di Ri­mi­ni. Co­me si può leg­ge­re nel­la lo­ro web­si­te si trat­ta del­la pri­ma azien­da ita­lia­na che è de­di­ca­ta, com­ple­ta­men­te, al­la va­lo­riz­za­zio­ne e com­mer­cia­liz­za­zio­ne del bam­bù che cer­ti­fi­ca una fi­lie­ra di pro­du­zio­ne to­tal­men­te ma­de in Ita­ly. E si trat­ta di una pro­du­zio­ne che con­tem­pla food e non food. La mis­sio­ne di C.B.I. è quel­la di ga­ran­ti­re ai pro­dut­to­ri di bam­bù ita­lia­ni che so­no do­ta­ti di at­te­sta­zio­ne On­lyMo­so, il ri­ti­ro del­la pro­du­zio­ne di can­ne e ger­mo­gli a quel­lo che è il mi­glior prez­zo di mercato. Inol­tre pro­muo­ve e va­lo­riz­za il bam­bù ita­lia­no pres­so le fi­lie­re com­mer­cia­li di di­ver­si set­to­ri che van­no dal le­gno al­la car­ta, all'ali­men­ta­re poi an­co­ra ener­ge­ti­co, tes­si­le so­lo per fa­re al­cu­ni esem­pi. La C.B.I. inol­tre pro­muo­ve ac­cor­di com­mer­cia­li per la ven­di­ta di quei pro­dot­ti de­ri­van­ti dal­le pian­ta­gio­ni di Onl­dyMo­so. Ma non ci si fer­ma qui, in­fat­ti ven­go­no rea­liz­za­te at­ti­vi­tà che van­no dal­la ri­cer­ca al­la di­dat­ti­ca poi ri­cer­che scien­ti­fi­che, ma an­che ac­cor­di e con­ven­zio­ni con part­ner fi­nan­zia­ri per la rea­liz­za­zio­ne di im­pian­ti di bam­bù cer­ti­fi­ca­to On­lyMo­so. La col­ti­va­zio­ne del 'bam­bù gi­gan­te On­lyMo­so' sta di­ven­ta­no po­po­la­re in Ita­lia. Pre­sen­te da di­ver­si an­ni, è una spe­cie ru­sti­ca che si adat­ta al­la per­fe­zio­ne al cli­ma del­la Pe­ni­so­la. Le pian­te pos­so­no rag­giun­ge­re i 15-20 me­tri di al­tez­za e han­no un dia­me­tro di cir­ca 15 cen­ti­me­tri e pos­so­no sop­por­ta­re tem­pe­ra­tu­re fi­no ai -25º. E l'aspet­to in­te­res­san­te è che le ap­pli­ca­zio­ni in­du­stria­li e ali­men­ta­ri del bam­bù so­no cir­ca 1.500.

Newspapers in Italian

Newspapers from Uruguay

© PressReader. All rights reserved.