Di Ma­io "spo­sta" il mi­ni­stro an­ti­eu­ro Sa­vo­na: la pal­la ora pas­sa a Sal­vi­ni

La Gente d'Italia - - POLITICA -

Mat­teo Sal­vi­ni non ar­re­tra dal­le sue po­si­zio­ni (al­me­no ini­zial­men­te), e chia­ri­sce che "o il go­ver­no par­te col con­trat­to fir­ma­to e ap­pro­va­to da­gli ita­lia­ni nel­le piaz­ze, e con la squa­dra al com­ple­to con­cor­da­ta, ma­ga­ri con l'ag­giun­ta di Gior­gia Me­lo­ni, op­pu­re avrà vin­to chi di­ce sem­pre no". La po­si­zio­ne del lea­der del­la Le­ga è quel­la di chi non vuo­le ce­de­re sul no­me di Pao­lo Sa­vo­na, vi­sto che nel­la squa­dra con­cor­da­ta la ca­sel­la dell'Eco­no­mia era se­gna­ta con il no­me dell'eco­no­mi­sta eu­ro­scet­ti­co.

Sal­vi­ni pren­de co­sì in con­tro­pie­de - in pri­mis Lui­gi Di Ma­io - che pen­sa­va a una ri­pro­po­si­zio­ne "cor­ret­ta" del go­ver­no Le­ga-M5S por­ta­to da Con­te al Col­le, tro­van­do una so­lu­zio­ne (so­sti­tu­zio­ne, af­fian­ca­men­to o spo­sta­men­to su al­tro di­ca­ste­ro) sul no­me di Sa­vo­na, per evi­ta­re nuo­vi scontri isti­tu­zio­na­li. Tut­ta­via in via Bel­le­rio, a quan­to si ap­pren­de, l'op­zio­ne non vie­ne del tut­to osteg­gia­ta ed an­zi vie­ne con­si­de­ra­ta da più di un com­po­nen­te del­la ba­se co­me l'al­go­rit­mo giu­sto: "Se fac­cia­mo un pas­so di la­to su Sa­vo­na, por­tia­mo a ca­sa il ri­sul­ta­to", è il ra­gio­na­men­to che si fa in que­sti mi­nu­ti nel par­ti­to. Una stra­te­gia che po­treb­be por­ta­re al­la so­lu­zio­ne, do­po la rot­tu­ra di do­me­ni­ca scor­sa al Quirinale, con la ri­nun­cia di Con­te. Ipo­te­si di ri­po­si­zio­na­men­to sul ruo­lo di Sa­vo­na cui sem­bra da­re una pri­ma ri­spo­sta lo stes­so se­gre­ta­rio del­la Le­ga, che in se­ra­ta da Im­pe­ria, com­men­tan­do gli ul­ti­mi svi­lup­pi, in par­ti­co­la­re la pro­po­sta di Di Ma­io che ha ipo­tiz­za­to un mi­ni­ste­ro di­ver­so da quel­lo di via XX set­tem­bre per l'eco­no­mi­sta eu­ro­scet­ti­co, pro­met­te quan­to­me­no di pen­sar­ci: "Ne par­le­rò con il lea­der Cin­que Stel­le, ma an­che lui pen­sa­va che Sa­vo­na fos­se il mi­glio­re". Po­co do­po, a fi­ne gior­na­ta, ar­ri­va an­che la po­si­zio­ne del Quirinale, che fa sapere che al Col­le vie­ne va­lu­ta­ta "con gran­de at­ten­zio­ne" l'ipo­te­si avan­za­ta dal lea­der del Mo­vi­men­to 5 stel­le, Lui­gi Di Ma­io.

Newspapers in Italian

Newspapers from Uruguay

© PressReader. All rights reserved.