Adesso

Eco-taxi in Laguna

-

Da quest’anno a Venezia c’è il primo taxi acqueo ibrido. Si chiama Thunder e sfrutta l’elettricit­à per gli spostament­i brevi e il diesel per quelli lunghi, ad esempio dall’aeroporto alla città. Il progetto è dello studio Nuvolari Lenard, mentre la realizzazi­o ne è dei Cantieri Vizianello. “Da veneziani siamo molto legati alla nostra città e viviamo in prima persona i danni delle sue delicate strutture” spiega l’ingegnere navale Carlo Nuvolari. L’inquinamen­to della Laguna è preoccupan­te e la causa, oltre agli scarichi industrial­i, sono proprio le imbarcazio­ni. Thunder non è solo a basso impatto ecologico, ma anche di lusso. Il suo design ripropone la tradiziona­le linea elegante dei taxi acquei di Venezia. È realizzato in legno di mogano e dotato di moderne tecnologie. Si è già guadagnato il nome di “limousine del mare”.

 ??  ?? Thunder è il primo taxi acqueo ibrido di Venezia. È ideato per ridurre l’inquinamen­to nella Laguna.
Thunder è il primo taxi acqueo ibrido di Venezia. È ideato per ridurre l’inquinamen­to nella Laguna.
 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Austria