LA TRA­MA

Adesso - - Libri E Letteratur­a -

Chi par­la rac­con­ta il suo ri­sve­glio in un luo­go in­cer­to, do­ve si con­vin­ce, man­can­do­gli qua­si tut­to, di es­se­re mor­to. In­con­tra un al­tro in­di­vi­duo con cui si con­fron­ta sulla stra­na si­tua­zio­ne in cui si tro­va. È l’in­fer­no? Non ot­tie­ne ri­spo­sta cer­ta, ma è senz’al­tro un luo­go di tor­men­to, di as­sen­za di pa­ce e di ogni il­lu­sio­ne. Sen­za più le coor­di­na­te di tem­po, co­scien­za, me­mo­ria, af­fet­ti… con dia­lo­ghi che rie­cheg­gia­no Gia­co­mo Leo­par­di e Lu­cia­no, in si­tua­zio­ni che ri­chia­ma­no le fan­ta­sie di Tom­ma­so Lan­dol­fi e Ita­lo Cal­vi­no, il let­to­re si ag­gi­ra in una neb­bia fat­ta di let­te­ra­tu­ra e fi­lo­so­fia, di esplo­ra­zio­ni mo­ra­li e teo­lo­gi­che. Il lin­guag­gio for­bi­to e asciut­to, im­mer­ge il let­to­re in una fan­ta­sti­che­ria in­tel­let­tua­le che è for­se l’estre­mo suc­co del­la cul­tu­ra let­te­ra­ria no­ve­cen­te­sca.

Ge­ne­re: ro­man­zo let­te­ra­rio. Lin­gua: ele­gan­te, mol­to dif­fi­ci­le.

Newspapers in Italian

Newspapers from Austria

© PressReader. All rights reserved.