VEN­TEN­NE

Co­sì Mar­co Mar­chi de­fi­ni­sce la sua crea­tu­ra Liu Jo. Cu­rio­sa, co­me è nor­ma­le al­la sua età, e aper­ta agli in­con­tri. Co­me due ami­che top mo­del, e mol­to so­cial, da fre­quen­ta­re sul web

Amica - - THE BEST SHOPS - Te­sto Ales­san­dra de Pin­to

Da quan­do ha ini­zia­to con Liu Jo quan­to è cam­bia­ta la moda?

Tan­tis­si­mo, og­gi è tut­to in­cre­di­bil­men­te com­ples­so, bi­so­gna sta­re al pas­so. E ra­gio­na­re su più pia­ni te­nen­do con­to dei nuo­vi in­fluen­cer che si muo­vo­no tra blog e so­cial net­work. Per un im­pren­di­to­re na­vi­ga­to co­me me l’e-com­mer­ce e il suo suc­ces­so so­no un cam­bio cul­tu­ra­le pro­fon­do.

Si sen­te svan­tag­gia­to ri­spet­to ai na­ti­vi di­gi­ta­li?

No, cer­co sem­pli­ce­men­te di ca­pi­re il fe­no­me­no per ge­stir­lo al me­glio. Cer­to, se guar­do mio fi­glio che ha 19 an­ni, ve­do quan­to sia pro­fon­do il gap ge­ne­ra­zio­na­le, lui e i suoi coe­ta­nei com­pra­no esclu­si­va­men­te su In­ter­net, in ogni si­tua­zio­ne, a qual­sia­si ora del gior­no e del­la not­te, da so­li o in grup­po. Og­get­ti­va­men­te gran­dio­so. E poi c’è un ele­men­to di gra­ti­fi­ca­zio­ne da non

Un’azien­da mo­der­na e av­ve­ni­ri­sti­ca. Il quar­tier ge­ne­ra­le di Liu Jo a Car­pi, in pro­vin­cia di Mo­de­na, è uno spa­zio già pro­iet­ta­to nel fu­tu­ro.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.