Aris­totele

Avion Luxury International Airport Magazine - - CONTENTS -

Buon vi­ag­gio con Avion Lux­ury. Ben­venuti ad un nuovo ap­pun­ta­mento con Avion Lux­ury che vi ac­com­pa­g­n­erà per tutta l’es­tate. In questo nu­mero vi pro­poni­amo un’in­ter­es­sante meta, Sin­ga­pore, una città stra­biliante dalle mille sfac­cettature, cul­tur­ali, ar­chitet­toniche e so­prat­tutto naturali con ris­erve fore­stali rigogliose. è oggi una delle prin­ci­pali città cos­mopo­lite mon­di­ali che sa co­ni­u­gare moder­nità e tradizioni in con­tinuo di­venire, sem­pre pronta ad ac­cogliere nuovi eventi e molti turisti. E a Sin­ga­pore ci sof­fer­mi­amo an­che per farvi conoscere un evento par­ti­co­lare di un artista ital­iano, Roberto Visani, che espone le sue opere presso il Gar­dens by the Bay, il più grande parco botan­ico del mondo, un vero giardino in­can­tato che cus­todisce e os­pita natura, tec­nolo­gia, ar­chitet­tura, de­sign e i famosi “su­pertree”, i su­per­al­beri alti da 25 a 50 metri. Avion Lux­ury at­tenta all’arte e alla natura, è Me­dia Part­ner dell’evento. E par­lando di Sin­ga­pore non poteva man­care la porta più amata dell’Asia e del mondo, l’Aero­porto di Changi, pluripremi­ato an­che quest’anno come il “Migliore Aero­porto del Mondo” all’ul­timo “Sky­trax World Air­port Awards 2013”. Un aero­porto che vanta ben ol­tre 400 premi ed è ri­conosci­uto a liv­ello in­ter­nazionale per la sua qual­ità ed ef­fi­cienza sia per i vi­ag­gia­tori che per le 106 com­pag­nie aeree che spic­cano il volo con ben 6.600 col­lega­menti a set­ti­mana, uno ogni 100 sec­ondi. Ri­col­le­gan­doci al tema dell’arte e del de­sign vi pro­poni­amo in­oltre un ex­cur­sus sulle opere d’arte con­tem­po­ranea di celebri Case d’Aste che se­lezio­nano davvero pezzi in­can­tevoli, espres­sione di cre­ativ­ità d’ec­cezione per gli amanti dell’arte. In­oltre an­che una visita alla città di Cre­mona per conoscere inediti e splen­didi pezzi di de­sign ispi­rati al vi­olino, re­al­iz­zati in omag­gio al Mae­stro Stradi­vari, un in­con­tro inusuale tra mu­sica, de­sign ed arte. Vi ac­com­pa­g­ni­amo poi nel mondo dei mo­tori per am­mi­rare le au­tovet­ture dei brand più ri­no­mati come Fer­rari, Bu­gatti, As­ton Martin, Porsche, Mercedes e Bmw. Modelli in cui l’in­no­vazione dell’aero­d­i­nam­ica si lega allo stile dei pic­coli e grandi det­tagli, per af­frontare la strada sem­pre ad al­tissimi liv­elli. E par­lando di mo­tori, solchi­amo le acque con Riva che ha com­pi­uto 170 anni e Avion Lux­ury ha vo­luto riper­cor­rere con il CEO del Gruppo Fer­retti, Fer­ruc­cio Rossi, quest’im­por­tante tra­guardo che ha fatto sognare in­tere gen­er­azioni gra­zie allo stile e al de­sign Made in Italy conosci­uto in tutto il mondo. Sull’onda dello stile, pros­eguiamo con al­cune novità nel mondo in­can­tato dell’orologe­ria, per pre­sen­tarvi dei gioielli da polso che, pur se ideati per mis­urare il tempo sfuggev­ole, restano ‘senza tempo’, per la loro bellezza e l'alta tec­nolo­gia ab­binata a un’ar­ti­gianal­ità d’ec­cezione. E, par­lando di stile, v’invi­ti­amo a cogliere le creazioni magiche delle ul­time Collezioni Pri­mav­era/Es­tate 2013 dell’Haute Couture, sogni spe­ciali da in­dos­sare. In­fine vi seg­na­liamo un nuovo evento, tutto dig­i­tale, ded­i­cato ai let­tori cinesi e russi amanti del bello e del lusso. Nasce, da questo nu­mero, Avion Lux­ury ver­sione dig­i­tale in in­glese-cinese e in­glese-russo, che si ag­giun­gono alla stor­ica ver­sione bilingue ital­iano-in­glese. Per­ché ciò che è bello è universale, ap­prez­z­abile e con­di­vis­i­bile sem­pre più a liv­ello glob­ale. La ver­sione dig­i­tale nelle quattro lingue di Avion Lux­ury è disponi­bile per tutte le pi­attaforme nelle migliori Edi­cole Dig­i­tali in­ter­nazion­ali.

An­gela Triv­i­gno

Newspapers in English

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.