L’arte risplende all’asta

Avion Luxury International Airport Magazine - - ART -

Nel gen­erale senso di spae­sa­mento odierno la nozione di lib­ertà dell’arte con­cettuale

del Nove­cento ri­mane un tas­sello in­e­ludi­bile. Pronto ad en­trare nel mo­saico del ‘bello’ e dell’in­ves­ti­mento si­curo In the gen­eral sense of daily dis­ori­en­ta­tion the no­tion of freedom of twen­ti­eth-cen­tury con­cep­tual art re­mains an un­ob­tain­able goal: ready to en­ter the

mo­saic of ‘beauty’ and safe in­vest­ment

Tra mostre e collezioni, una volta risolto il nodo in­torno al con­cetto stesso di arte ed al sis­tema che le at­tribuisce valore, il per­corso che con­duce alle case d’aste ed ai beni rifu­gio che esse stesse garan­tis­cono of­fre ter­reno fer­tile ai poten­ziali ac­quirenti. Così, ser­peg­giante tra "Su­per­fi­cie Nera" (1963) di En­rico Castel­lani, in acril­ico su tela sago­mata come segno di sma­te­ri­al­iz­zazione e im­pal­pa­bil­ità (ag­giu­di­cata per € 280.900), e la "Camp­bell’s Noo­dle Soup Box", 1986, polimero sin­tetico e in­chiostro seri­grafico su tela di Andy Warhol, es­em­pio di Pop Art rad­i­ca­leg­giante nell’in­ter­dipen­denza tra oggetti di uso co­mune e fasi della vita (€ 122.300), e Gün­ther Uecker con i sui chiodi su tela fis­sati su tavola nell’opera "Feld­schlacht", 1982, 80x80 cm, prezzo re­al­iz­zato € 122.300 che richiama un’al­tra sua opera, la strut­tura tat­tile ruotante fis­sata da chiodi su las­tra girev­ole, mon­tata lungo un‘asse (grafite su tavola di legno rivestita in juta), € 253.330, per un tutt’uno con l’arte ci­net­ica e le rifrazioni mutevoli di luci ed om­bre con­seguenti, la pro­posta di Dorotheum la più grande casa d’aste dell’Europa Con­ti­nen­tale, chi­u­dendo un 2012 da record (il migliore della sua sto­ria), ri­af­ferma la predilezione per l'arte moderna e con­tem­po­ranea. Ten­denza av­val­o­rata da Bon­hams che du­rante la set­ti­mana londi­nese di ven­dite di Arte Con­tem­po­ranea ha pro­posto il "Ri­tratto di Lu­cian Freud" (scom­parso nel 2011), re­al­iz­zato dall’amico Frank Auer­bach nel 1960 (£488,500), pro­prio men­tre la fiorentina Pan­dolfini Casa d'Aste (a Palazzo Ramirez Mon­talvo), of­friva

Newspapers in English

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.