Avion Luxury International Airport Magazine - - TRAVEL -

di­men­tica il resto del mondo, sia nel re­lax della spi­ag­gia di Anse Source d’Ar­gent, definita da molti la più bella del pi­aneta, con i suoi enormi massi di gran­ito rosa, sia es­plo­rando in salutare trekking i per­corsi dell’isola, dove gli unici mezzi di lo­co­mozione sono gli “ox taxi“, ovvero i carri trainati da buoi. Tra le bellezze che carat­ter­iz­zano l’arcipelago si trovano an­che due siti dichiarati dall’Un­esco Pat­ri­mo­nio dell’Uman­ità: la leggen­daria Vallee de Mai, a Praslin, ritenuta per secoli “Il Gi­a­rdino dell’Eden“, dove cresce il raro es­em­plare del gi­gan­tesco Coco de Mer e la mit­ica foresta vergine dell’Aldabra, nell’atollo di corallo emerso più grande al mondo, avvis­tato già nel lon­tano IX se­c­olo a.C. da al­cuni mari­nai arabi. Sì, per­ché nei secoli an­tichi le Sey­chelles sono state at­traver­sate da in­tre­pidi nav­i­ga­tori prove­ni­enti da ogni an­golo della terra: fenici, cinesi, arabi e, in secoli più re­centi, sono state prese di mira da francesi e bri­tan­nici, tutte popo­lazioni che hanno cre­ato nella vita dell’isola un’at­mos­fera mul­tiet­nica piena di col­ore. A nord ovest sor­gono le isole più es­clu­sive, le “Outer Is­land“: North Is­land e Sil­hou­ette. La prima, di pro­pri­età dell’omon­imo re­sort, è un con­cen­trato del lusso più ap­par­tato e dis­creto, dove il val­ore pri­mario è dato da un’es­trema pri­vacy e dagli ampi spazi per­son­ali: basti pen­sare alle ville dal sapore hol­ly­wood­i­ano pro­tette tutto in­torno da boschetti, che sor­gono di­ret­ta­mente sulla spi­ag­gia, vere ‘pied dans l’eau’. La se­conda si pre­senta come terra leggen­daria, quasi mist­ica, sup­por­t­ata da un re­sort di lusso con spa tra le più at­trez­zate. Il tutto viene vis­suto in un am­bito di au­t­en­tica vic­i­nanza alla natura: in­fatti il 50% della su­per­fi­cie delle isole è Parco Nazionale, o Ris­erva Nat­u­rale dove vivono rari es­em­plari di fauna in­trov­abili al­trove, come l’uc­cello ‘Ve­dova’, o l’in­tri­g­ante usig­nolo delle Sey­chelles, o le tar­tarughe gi­ganti, e di flora, come l’al­bero medusa, uno dei soli otto es­em­plari es­istenti in tutto il mondo. Il clima mite e la po­sizione al di fuori della fas­cia ci­clonica sono un in­vito du­rante tutto l’anno per gli amanti della vela, che pos­sono dis­porre di at­trez­zati porti

Newspapers in English

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.