Classic Rock Glorie

Steve Lilly White

-

Dopo essersi affidato, per i primi due album, a produttori forti come Bob Ezrin e Robert Fripp, per il suo terzo lavoro Gabriel fa una scelta molto diversa e di estrazione più moderna. All’epoca, Steve Lillywhite ha appena 24 anni, ma ha già lavorato con artisti come Siouxsie and the Banshees e XTC

(e, di lì a poco, avrebbe tenuto a battesimo gli U2 con BOY). Lavorando gomito a gomito con Gabriel, Hugh Padgham e Larry Fast, il giovane produttore mette a punto un sound altamente innovativo. “Fu una gioia assoluta fare questo disco”, ricorda Lillywhite “a parte i soliti ritardi di Peter nella composizio­ne dei testi. Musicalmen­te stabilimmo solo poche regole basilari: niente ‘preset’ dal computer e niente piatti. Ciò che era già stato fatto in passato, non era più consentito. Peter era senza paure, voleva dare una spinta in avanti anche a livello sonoro”.

 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy