Classic Rock (Italy)

Jon Anderson apre i suoi archivi (e molto di più) per Patreon

-

Il ridimensio­namento della musica live causato dalla pandemia ha spinto i musicisti a inventare nuovi modi per restare in contatto col loro pubblico, e al tempo stesso trovare fonti alternativ­e di guadagno. L’ex cantante degli Yes Jon Anderson ha annunciato il lancio di un esclusivo servizio Patreon, che dietro il versamento di una quota mensile (10 euro circa) consentirà ai fan di accedere agli archivi privati musicali di Anderson, garantirà una via preferenzi­ale a futuri eventi live, sia in streaming che in presenza, e permetterà la visione di video inediti, inclusi gustosi “dietro le quinte”. Come ha dichiarato nel comunicato di lancio del progetto: “Il vostro sostegno economico permetterà a me di continuare il mio lavoro, e a voi di accedere a contenuti esclusivi”. Probabilme­nte, è proprio questo il futuro: un rapporto diretto tra fan e autore, bypassando le case discografi­che.

 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy