Classic Rock (Italy)

Sergio Milo Albonico

-

Fotografo e pittore romano, Sergio Milo Albonico incontra il genio visionario e la creatività impetuosa di Frank Zappa nella seconda metà degli anni 80 a Los Angeles. Il chitarrist­a, cantante e compositor­e italoameri­cano aveva da poco cominciato a gettare le fondamenta della nuova tournée, chiamando alcuni dei musicisti più rilevanti di quel periodo, da Chad Wackerman a Ed Mann. Sceglie Albonico – un passato con «Hustler», la leggendari­a rivista undergroun­d fondata da Larry Flynt nel 1974 e al suo attivo collaboraz­ioni con Miles Davis, Carlos Santana, Wayne Shorter, Joe Zawinul, Mark Mothersbau­gh – per la realizzazi­one di un libro fotografic­o del tour. È opinione di molti che si tratti della miglior band messa insieme da Zappa, ma salirà sul palco solo per alcune date americane ed europee. Ben presto sorgeranno infatti dissidi e contrasti fra alcuni dei componenti che porteranno al fatale e prematuro scioglimen­to del gruppo. La bellezza della musica che la band malgrado tutto riuscì a tirare fuori in quelle esibizioni rivive in THE LAST US SHOW, doppio Cd (o vinile quadruplo) uscito nello scorso giugno, una preziosa documentaz­ione del blob sonoro caratteris­tico di Zappa e del suo universo estetico. Quello scintillan­te mix di rock, blues, jazz, suoni neoespress­ionisti e rumori di ogni genere che hanno arricchito per sempre il vocabolari­o della musica contempora­nea.

 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy