Classic Voice

WAGNER PFITZNER STRAUSS

- ELVIO GIUDICI

IM ABENDROT

BARITONO Matthias Goerne

PIANISTA Seong-Jin Cho

DG 4860274



Uno dei maggiori cantanti da camera dei nostri giorni, qui Goerne conferma sia le magnifiche doti vocali (bel timbro scuro reso morbido velluto dall’eccellente emissione) sia l’acume interpreta­tivo: un po’ serioso, col rischio sempre in agguato del manierismo FischerDie­skau-style, ma sempre molto personale. Qui la locandina sembrerebb­e approntata più per un soprano che per un baritono, ma Goerne ne viene a capo benissimo. I Wesendonck Lieder patiscono sempre la mancanza dell’orchestra, e gli otto Lieder di Pfitzner nemmeno un artista di questo calibro riesce a sollevarli dallo straussism­o di quarta categoria in cui stanno immersi al pari di tutta la produzione di questo cataplasma musicale: in compenso, i cinque brani di Strauss sono magnifici, magnificam­ente cantati e magistralm­ente interpreta­ti. Goerne ha spesso tenuto concerti in compagnia di Trifonov: qui il venticinqu­enne fresco vincitore dello “Chopin”, suona da padreterno. Ma suona e basta.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy