Classic Voice

Natale alla Berlioz

La Scala festeggia con Alain Altinoglu, direttore musicale della Monnaie, e con Michael Spyres, solista nel “Te Deum” di Hector Berlioz

-

Alain Altinoglu è ormai da sei anni il faro del Teatro della Monnaie di Bruxelles, cui lo lega un contratto di ferro fino al 2025 come direttore musicale. Raramente presente in Italia, la Scala gli ha affidato il Concerto di Natale del 18 dicembre (ore 20), puntando su una pagina sacra di rara esecuzione, il Te Deum che Hector Berlioz compose nel 1849 dopo aver scartato l’ipotesi di aggregarlo a una grandiosa sinfonia celebrativ­a in memoria di Napoleone Bonaparte. Il lavoro, però, fu comunque dedicato a una figura d’alto lignaggio, il principe consorte Alberto d’Inghilterr­a, marito della Regina Vittoria. Nella preghiera di questo Te Deum (Te ergo quaesumus) spiccherà la voce solista del tenore Michael Spyres. Il direttore parigino di origine turco-armena sarà impegnato anche nella Sinfonia “Incompiuta” di Schubert, che completa il programma. La chiusura del 2021 sarà affidata al repertorio francese, con due rappresent­azioni consecutiv­e del balletto La Bayadere di Ludwig Minkus (30-31 dicembre) con le coreografi­e di Nureyev riprese da Petipa.

Concerto di Natale

Musiche di Schubert e Berlioz Orchestra e Coro del Teatro alla Scala

Dir. Alain Altinoglu

Milano, Teatro alla Scala, 18 dicembre

 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy