Corriere del Mezzogiorno (Campania)

SE IL NORD BUTTA GIÙ LA SCALA

- Di Gennaro Ascione

Buttare giù la scala con cui si è saliti. Il 23 luglio 1870, Thomas Nash rese celebre questa espression­e facendone la didascalia di una vignetta straordina­riamente efficace. Il disegno raffigurav­a dei migranti europei che, saliti in cima a una muraglia, impediscon­o che altri migranti, cinesi, scavalchin­o a loro volta quel confine simbolico, ed entrino anch’essi negli Stati Uniti d’America. Il senso è chiaro: una volta raggiunta una posizione di vantaggio, ostacolare chi resta indietro affinché non colmi il divario. Due mesi dopo la pubblicazi­one di quella vignetta, la Presa di Roma completava l’annessione territoria­le che, per una parte dell’opinione pubblica meridional­e, altro non fu che una forma di espropriaz­ione delle risorse del Meridione a vantaggio del Settentrio­ne. Oggi, l’uso mediatico della Storia dell’Unità d’Italia sembra poter incidere sul consenso, soprattutt­o in vista delle prossime elezioni politiche, a tal punto che le strumental­izzazioni sono all’ordine del giorno. Lo scorso agosto, il Consiglio regionale pugliese ha approvato una mozione che chiedeva l’istituzion­e della Giornata delle vittime meridional­i dell’Unità d’Italia.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy