Com­mer­cian­te ra­pi­na­to muo­re d’in­far­to

Corriere del Mezzogiorno (Campania) - - DA PRIMA PAGINA - Di Fa­bio Po­sti­glio­ne

Quan­do An­to­nio Fer­ra­ra ha vi­sto la pi­sto­la pun­ta­ta con­tro ha ini­zia­to a su­da­re. Quan­do ha ca­pi­to che quell’uo­mo vo­le­va i sol­di che fa­ti­co­sa­men­te ave­va gua­da­gna­to ha ini­zia­to a tre­ma­re. Ha pro­va­to a rea­gi­re. Ne è na­ta una col­lut­ta­zio­ne e ha per­so i sen­si. È crol­la­to a ter­ra te­nen­do­si il pet­to con la ma­no. Il suo cuo­re trop­po fra­gi­le non ha ret­to al­la pau­ra. È mor­to co­sì, a 62 an­ni, per il ter­ro­re di fi­ni­re vit­ti­ma di una ra­pi­na.

An­to­nio Fer­ra­ra era un com­mer­cian­te mol­to no­to al­la Pi­gna­sec­ca, rio­ne nel­la «vec­chia» Na­po­li, da sem­pre in ba­lia del­la cri­mi­na­li­tà.

Don An­to­nio, co­me era co­no­sciu­to in zo­na, ge­sti­va la sa­lu­me­ria di fron­te al­la sta­zio­ne del­la Cu­ma­na, chia­ma­ta «Pie­truc­cio». Il lo­ca­le sto­ri­co era del pa­dre Pie­tro, mor­to di re­cen­te. È ac­ca­du­to tut­to do­po le 20, quan­do il ne­go­zio era in chiu­su­ra.

An­to­nio Fer­ra­ra, co­me ogni gior­no pren­de­va i sol­di dal­la cas­sa e li cu­sto­di­va in ta­sca, poi chiu­de­va le lu­ci e ab­bas­sa­va la sa­ra­ci­ne­sca e an­da­va via. Ma sta­vol­ta non ha fat­to in tem­po e si è ri­tro­va­to una pi­sto­la pun­ta­ta die­tro la schie­na. Era un ra­pi­na­to­re ar­ri­va­to su uno scoo­ter con un com­pli­ce che lo aspet­ta­va. È sta­to un at­ti­mo per­ché don An­to­nio non ha fat­to in tem­po a ca­pi­re co­me agi­re che una fit­ta al cuo­re gli ha tol­to il fia­to, do­po aver pro­va­to a spin­ge­re via il la­dro ur­lan­do.

Il ra­pi­na­to­re ha ca­pi­to che si sta­va met­ten­do ma­le e quin­di con un cen­no ha chie­sto al com­pli­ce di scap­pa­re il pri­ma pos­si­bi­le e co­sì han­no fat­to, di­le­guan­do­si in un at­ti­mo. Nel frat­tem­po qual­cu­no si è ac­cor­to che Don An­to­nio era a ter­ra e al­cu­ni suoi fa­mi­lia­ri, che han­no un al­tro ne­go­zio a po­che cen­ti­na­ia di me­tri, lo han­no tra­spor­ta­to a brac­cio fi­no al vi­ci­no pron­to soc­cor­so dell’ospe­da­le Pel­le­gri­ni.

Co­di­ce ros­so: era in ar­re­sto car­dio cir­co­la­to­rio. A nul­la so­no val­si i ten­ta­ti­vi di ria­ni­mar­lo, a nul­la le pun­tu­re e i la­vag­gi, per don An­to­nio non c’è sta­to nul­la da fa­re e le ur­la di di­spe­ra­zio­ne dei pa­ren­ti si so­no sen­ti­ti in tut­ta via Pi­gna­sec­ca.

Al­tri com­mer­cian­ti so­no sce­si in stra­da di­spe­ran­do­si. Sul po­sto gli agen­ti del­la po­li­zia che han­no in­nan­zi­tut­to cer­ca­to im­ma­gi­ni del­le te­le­ca­me­re di sor­ve­glian­za del­la stra­da: per for­tu­na in zo­na ci so­no mol­ti si­ste­mi at­ti­vi e po­treb­be­ro rin­trac­cia­re la tar­ga del­lo scoo­ter usa­to per il col­po.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.