Pu­glia (M5S): «Nes­sun ri­schio In­cen­ti­ve­re­mo le vet­tu­re eco­lo­gi­che»

Corriere del Mezzogiorno (Campania) - - PRIMO PIANO - Pa. Pi.

Ser­gio Pu­glia, 46en­ne se­na­to­re ori­gi­na­rio di Por­ti­ci, al suo se­con­do man­da­to da par­la­men­ta­re per il M5S, chia­ri­sce la po­si­zio­ne dei pen­ta­stel­la­ti sul­la eco­tas­sa per le au­to in­qui­nan­ti in ri­spo­sta an­che al­le cri­ti­che e pre­oc­cu­pa­zio­ni pio­vu­te ie­ri dai la­vo­ra­to­ri del­lo sta­bi­li­men­to Fca di Po­mi­glia­no d’Ar­co. Di­ce: «Bi­so­gna in­nan­zi­tut­to fa­re la do­vu­ta chia­rez­za e sgom­be­ra­re il cam­po da ogni equi­vo­co. Non stia­mo par­lan­do di una tas­sa sull’esi­sten­te, ma di un’im­po­sta su au­to in­qui­nan­ti re­la­ti­ve a in­ve­sti­men­ti fu­tu­ri, do­ve per in­ve­sti­men­ti s’in­ten­de an­che la ri­cer­ca. Quin­di tut­to ciò che è fu­tu­ro».

Una mi­su­ra pre­vi­sta?

«Sì, una mi­su­ra già pre­vi­sta nel no­stro con­trat­to di go­ver­no che se­gue una lo­gi­ca ben pre­ci­sa, ov­ve­ro che per in­cen­ti­va­re gli in­ve­sti­men­ti e le ri­cer­ca su mo­del­li di mo­bi­li­tà eco­so­ste­ni­bi­le. Non si può fa­re a me­no di di­sin­cen­ti­va­re i fu­tu­ri in­ve­sti­men­ti che vo­glio­no an­da­re an­co­ra ver­so mo­del­li di mo­bi­li­tà in­qui­nan­te, che ol­tre ad es­se­re dan­no­si per la sa­lu­te so­no an­che un in­ve­sti­men­to a per­de­re. Dob­bia­mo di­fen­de­re il la­vo­ro di og­gi e di do­ma­ni. Ora dob­bia­mo agi­re, si è già per­so trop­po tem­po. Dob­bia­mo su­bi­to chia­ri­re che il fu­tu­ro de­ve co­min­cia­re ora, e non co­me ab­bia­mo sem­pre fat­to, aspet­tan­do che gli al­tri lo fac­cia­no co­strin­gen­do­ci a rin­cor­re­re il mer­ca­to. Se ini­zia­mo ades­so, i co­sti del­la ri­cer­ca ver­ran­no di­lui­ti me­glio nel tem­po con be­ne­fi­ci an­che in ter­mi­ni di co­sto del pro­dot­to fi­na­le. Que­sto si tra­du­ce in ri­spar­mio per i cit­ta­di­ni e com­pe­ti­ti­vi­tà per le no­stre im­pre­se».

An­che i sin­da­ca­ti si di­co­no pre­oc­cu­pa­ti.

«Con i sin­da­ca­ti ab­bia­mo un con­fron­to co­stan­te, ma do­vreb­be­ro es­se­re gli stes­si sin­da­ca­ti a por­re una que­stio­ne al­le ca­se co­strut­tri­ci. Non è af­fat­to un mi­ste­ro che ci so­no dei pro­get­ti di au­to ibri­de e di vet­tu­re elet­tri­che al 100% che giac­cio­no nei cas­set­ti da an­ni e che rien­tra­no pro­prio tra quei mo­del­li che be­ne­fi­ce­ran­no dei fu­tu­ri bo­nus. Ec­co, bi­so­gna ti­ra­re fuo­ri quei pro­get­ti dai cas­set­ti e co­min­cia­re a dar lo­ro una for­ma. Con nuo­vi ti­pi di pro­get­ta­zio­ni che an­dran­no in­con­tro a una do­man­da di mer­ca­to che co­sti­tui­sce già il pre­sen­te, i li­vel­li oc­cu­pa­zio­na­li po­tran­no sol­tan­to cre­sce­re in or­ga­ni­co e in com­pe­ten­ze».

Se non eli­mi­na­ta co­me si può mo­di­fi­ca­re in me­glio una nor­ma che ri­schia di pe­sa­re an­che sul­le fa­sce più de­bo­li?

«Sia­mo già al la­vo­ro per ri­ca­li­bra­re il si­ste­ma di in­cen­ti­va­zio­ne. In­tan­to pre­ve­dia­mo già che il 60% dei mo­del­li per i qua­li ci sa­rà un in­cen­ti­vo so­no die­sel. Nes­su­no sa­rà pe­na­liz­za­to, pos­so­no sta­re tran­quil­li co­strut­to­ri e la­vo­ra­to­ri».

” I fu­tu­ri bo­nus sa­ran­no be­ne­fi­cia­ti dai mo­del­li che va­lo­riz­za­no l’ibri­do e i mez­zi elet­tri­ci

Chi èSer­gio Pu­glia, 46 an­ni, di Por­ti­ci, è se­na­to­re del mo­vi­men­to 5MS

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.