La fa­vo­la di Gae­ta­no, ba­by-ta­len­to az­zur­ro

Corriere del Mezzogiorno (Campania) - - SPORT - Ci­ro Troi­se

NA­PO­LI Po­te­va suc­ce­de­re già un an­no fa, il pal­co­sce­ni­co era sem­pre la Cop­pa Ita­lia, la sfi­da con­tro l’Ata­lan­ta che aprì il 2018. Per il ta­len­to clas­se 2000 Gian­lu­ca Gae­ta­no era pron­to an­che il nu­me­ro di ma­glia, il 70, ma poi si va­lu­tò più op­por­tu­no da­re spa­zio a To­nel­li, di­fen­so­re che poi ha da­to an­che un con­tri­bu­to im­por­tan­te al­la cau­sa del Na­po­li di Sar­ri.

Gae­ta­no in­tan­to ha con­ti­nua­to a cre­sce­re nel­la Pri­ma­ve­ra di Ba­ro­nio che ha ag­giun­to al suo ta­len­to la di­sci­pli­na nel­la fa­se di rien­tro, gli ha tra­smes­so la sen­si­bi­li­tà a muo­ver­si tra le li­nee pro­po­nen­do­si co­me ri­fe­ri­men­to per lo svi­lup­po del gio­co. L’idea di con­vo­ca­re Gae­ta­no è tor­na­ta ad ot­to­bre per la sfi­da con­tro la Ro­ma, quan­do man­ca­va­no Ver­di, Ou­nas e Rog.

Le as­sen­ze ci so­no an­che sta­vol­ta, nel­la ga­ra con­tro il Sas­suo­lo che bat­tez­za il 2019. Man­ca­no Ham­sik e Mer­tens in­for­tu­na­ti, Ver­di per squa­li­fi­ca e An­ce­lot­ti ha ap­prez­za­to an­che la cre­sci­ta di Gae­ta­no. «La con­vo­ca­zio­ne è un pre­mio per ciò che ha fat­to ve­de­re du­ran­te gli al­le­na­men­ti dal ri­ti­ro di Di­ma­ro e nel cam­pio­na­to Pri­ma­ve­ra. È un giocatore of­fen­si­vo, di qua­li­tà e si­cu­ra­men­te di pro­spet­ti­va», co­sì An­ce­lot­ti ne ha par­la­to in con­fe­ren­za stam­pa. Gae­ta­no è cre­sciu­to nel vi­va­io del Na­po­li sin da bam­bi­no, la sua fa­mi­glia ha l’az­zur­ro nel cuo­re, an­che suo fra­tel­lo Fe­li­ce, tre­quar­ti­sta clas­se ’96 cre­sciu­to da bam­bi­no nel­la scuo­la cal­cio Fu­tu­re Boys di Ci­mi­ti­le, era una pro­mes­sa del set­to­re gio­va­ni­le ma il suo per­cor­so è sta­to in­ter­rot­to da­gli in­for­tu­ni. Gian­lu­ca Gae­ta­no è un giocatore di ta­len­to, com­ple­to, ca­pa­ce di gio­ca­te ad al­tis­si­ma qua­li­tà, co­me di­mo­stra l’eco dei suoi gol (12 tra cam­pio­na­to e You­th Lea­gue) giun­to fi­no ai me­dia ar­gen­ti­ni.

Il Na­po­li lo con­si­de­ra un cen­tro­cam­pi­sta di qua­li­tà, nel set­to­re gio­va­ni­le è sta­to schie­ra­to da at­tac­can­te o da tre­quar­ti­sta. Qual­che an­no fa, pri­ma del­la fir­ma del con­trat­to da pro­fes­sio­ni­sta, il Bayer Le­ver­ku­sen ha pro­va­to a «scip­par­lo» con una ric­ca pro­po­sta ma la sto­ria di Gian­lu­ca è tin­ta d’az­zur­ro e sta­se­ra il suo so­gno di­ven­te­rà real­tà con l’at­mo­sfe­ra del San Pao­lo pron­to ad ac­co­glier­lo.

Ta­len­to Gian­lu­ca Gae­ta­no, cre­sci­ta co­stan­te Lo ha cer­ca­to an­che il Bayer Le­ver­ku­sen

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.