Corriere del Mezzogiorno (Campania)

«Lo decisi a Ischia ma non l’ho riproposto»

- Gaetano Ferrandino © RIPRODUZIO­NE RISERVATA

Non ha avuto dubbi nel dirimere la controvers­ia, spiegando che i panni stesi non saranno mai vietati. Così parlò il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, e chissà che nell’ascoltare le sue parole non siano fischiate le orecchie al collega primo cittadino di Ischia, Enzo Ferrandino, fresco di riconferma alla guida del Comune capofila dell’isola verde. Ferrandino, infatti, nel 2019 firmò una serie di ordinanze legate al decoro urbano tra cui anche quella che vietata di stendere i panni per poter consentire agli stessi di asciugarsi. Anche a Ischia, così come a Napoli, il provvedime­nto fece discutere e non poco, accendendo un dibattito che come da prassi vide diverse e distinte fazioni.

Oggi Enzo Ferrandino la vede così: «Quell’ordinanza era stata studiata unitamente a un insieme di provvedime­nti che miravano a garantire determinat­i standard alla qualità e vivibilità dell’isola, ma per la verità non l’ho mai riproposta. Il nostro è un territorio estremamen­te variegato: è chiaro che panni stesi in aree di pregio come il centro storico o il corso dello shopping potrebbero rappresent­are un pugno nell’occhio, mentre magari in aree rionali e più caratteris­tiche (e non necessaria­mente periferich­e) possono rappresent­are un qualcosa di estremamen­te caratteris­tico. Insomma, probabilme­nte un dispositiv­o del genere non può essere così generico come spesso lo è un’ordinanza e forse il punto debole, ad Ischia come altrove, è proprio qui».

 ?? ?? Isola verde A fianco, il sindaco di Ischia Enzo Ferrandino
Isola verde A fianco, il sindaco di Ischia Enzo Ferrandino

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy