Il Ba­ri a San Ca­tal­do vie­ta­te di­stra­zio­ni

Il Ba­ri og­gi in cam­po con­tro la San­ca­tal­de­se. Cor­nac­chi­ni: ga­re fon­da­men­ta­li

Corriere del Mezzogiorno (Puglia) - - Da Prima Pagina - di Pa­squa­le Ca­pu­ti

«I pros­si­mi 270 mi­nu­ti so­no mol­to im­por­tan­ti. Lo sa­ran­no tut­te le ga­re di qui al­la fi­ne, ma le pros­si­me tre for­se lo so­no un po’ di più per­ché man­te­ne­re que­sto ruo­li­no di mar­cia per noi è fon­da­men­ta­le». Pa­ro­la di Gio­van­ni Cor­nac­chi­ni nel­la con­fe­ren­za stam­pa di pre­sen­ta­zio­ne del­la par­ti­ta odier­na con­tro la San­ca­tal­de­se. Un ri­fe­ri­men­to che va ol­tre la sfi­da di og­gi e che ri­guar­da quin­di an­che quel­le con­tro Cit­ta­no­ve­se e Igea Vir­tus. Un mi­ni­ci­clo che com­pren­de due mat­ch con­se­cu­ti­vi in tra­sfer­ta, in am­bien­ti ca­ri­chi e vo­glio­si di vi­ve­re una do­me­ni­ca spe­cia­le. È per que­sto che il tec­ni­co dei bian­co­ros­si al­za l’asti­cel­la: vuo­le il mas­si­mo dai suoi, vuo­le so­prat­tut­to uno scat­to de­ci­si­vo in di­re­zio­ne del­la vit­to­ria del cam­pio­na­to. Su­pe­ra­ti que­sti tre osta­co­li, il cam­mi­no si met­te­reb­be più in di­sce­sa. La San­ca­tal­de­se è una squa­dra ca­pa­ce di ot­ti­me pre­sta­zio­ni, so­prat­tut­to in ca­sa. E tut­to la­scia­re pen­sa­re che per il Ba­ri non sa­rà una pas­seg­gia­ta. Le in­di­ca­zio­ni di Cor­nac­chi­ni so­no sem­pli­ci e chia­re: ag­gre­di­re su­bi­to dal pri­mo mi­nu­to e non per­de­re mai la con­cen­tra­zio­ne, ap­proc­cia­re la par­ti­ta con­sa­pe­vo­li dei pro­pri mez­zi, sen­za pec­ca­re di pre­sun­zio­ne. È un po’ il man­tra di que­sti me­si, e il tec­ni­co lo ri­pe­te spes­so, a co­sto di sem­bra­re ri­pe­ti­ti­vo. Ci so­no e sa­ran­no dif­fi­col­tà am­bien­ta­li, co­sì co­me le­ga­te all’or­ga­ni­co de­gli av­ver­sa­ri. Guai a sot­to­va­lu­ta­re al­lo­ra ogni sin­go­lo fat­to­re. Cor­nac­chi­ni po­treb­be op­ta­re per le due pun­te, con Brien­za ini­zial­men­te in pan­chi­na. In que­sto ca­so, ac­can­to a Si­me­ri, ci sa­reb­be Ia­da­re­sta. «È un gio­ca­to­re im­por­tan­te – di­ce l’al­le­na­to­re a pro­po­si­to dell’ex La­ti­na – per­ché con le sue qua­li­tà è in gra­do sia di sfrut­ta­re le si­tua­zio­ni che pos­so­no crear­si sul­le pal­le inat­ti­ve, sia di rom­pe­re la li­nea di­fen­si­va av­ver­sa­ria con­cre­tiz­zan­do il la­vo­ro che i suoi com­pa­gni fan­no sul­le fa­sce. So che quan­do sa­rà il suo mo­men­to si fa­rà tro­va­re pron­to. Ho an­co­ra 24 ore per fa­re del­le va­lu­ta­zio­ni».In dub­bio la pre­sen­za di Ham­li­li, che in set­ti­ma­na non si è al­le­na­to

Il de­but­to È pro­ba­bi­le l’esor­dio dal pri­mo mi­nu­to di Ia­da­re­sta in cop­pia con il bom­ber Si­me­ri

con co­stan­za per via dell’in­fluen­za. Cor­nac­chi­ni cer­che­rà di re­cu­pe­ra­re si­no al­la fi­ne uno dei suoi fe­de­lis­si­mi. Se Ham­li­li non do­ves­se es­se­re ri­te­nu­to al top, al suo po­sto ci sa­reb­be Feo­la. Dif­fi­cil­men­te esor­di­rà dal 1’ Qua­glia­ta, il cui ar­ri­vo è sta­to da po­co uf­fi­cia­liz­za­to, pro­ba­bi­le in­ve­ce un suo im­pie­go a par­ti­ta in cor­so. An­che per­ché mai co­me in que­ste si­tua­zio­ni, chi en­tre­rà “in iti­ne­re” po­trà ri­ve­lar­si de­ci­si­vo. Sa­reb­be lo spi­ri­to giu­sto per te­ne­re a di­stan­za di si­cu­rez­za una com­pa­gi­ne in gran for­ma co­me la Tur­ris. «Se la com­pe­ti­zio­ne con lo­ro è una mon­ta­tu­ra o un duel­lo ve­ro? Par­la­re di una mon­ta­tu­ra dei me­dia mi sem­bra ec­ces­si­vo – con­clu­de – co­me an­che di duel­lo. Cre­do sia nor­ma­le che fra pri­ma e se­con­da in clas­si­fi­ca ci sia­no ago­ni­smo e com­pe­ti­zio­ne».

Cor­nac­chi­ni Nor­ma­le la com­pe­ti­zio­ne con la Tur­ris, non è una mon­ta­tu­ra ed è giu­sto che se ne par­li

Il pro­ble­ma In dub­bio la pre­sen­za dell’in­fluen­za­to Ham­li­li L’al­le­na­to­re va­lu­ta lo schie­ra­men­to di Feo­la

Si­mo­ne Si­me­ri, 25 an­ni, na­po­le­ta­no, è uno dei pun­ti di ri­fe­ri­men­to del Ba­ri di que­st’an­no At­tac­can­te, ha se­gna­to fi­no­ra set­te re­ti ed è il mi­glior mar­ca­to­re del­la sua squa­dra Cre­sciu­to nel set­to­re gio­va­ni­le del Na­po­li, è sta­to uno dei pri­mi ac­qui­sti del­la ge­stio­ne de Lau­ren­tiis

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.