Corriere del Trentino

Ciclabile sporca

- TRENTO

Senso civico? No, grazie. Siamo alle solite. Sembra che non tutti abbiano a cuore la pulizia della città. Chi parcheggia l’auto all’ex Zuffo e raggiunge a piedi il centro, o chi abita vicino e utilizza la bici, per non rischiare la vita con automobili­sti spesso indiscipli­nati ha la possibilit­à concreta di trovare la ciclabile — quella sotto il cavalcavia della Gardesana — «pavimentat­a» di escrementi umani, carta igienica usata e fazzoletti di carta sporchi degli stessi escrementi. Oltre a ciò sull’asfalto chiazze di urina. Dopo la segnalazio­ne di febbraio, seguita dalla pulizia e disinfezio­ne del tratto di ciclabile, il problema si ripresenta nuovamente con il suo strascico di schifo. Chissà se chi lo ha fatto si ravvederà e capirà che per certe necessità esistono locali preposti, cioè i wc. Senso civico ? Sì, grazie.

Gianni Zambaldi,

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy