Corriere del Trentino

Bubacco e quel duello tra pittura e nuove tecnologie

- Giancarlo Riccio

Il giovane Michele Bubacco espone alla galleria Casciaro di Bolzano fino al 30 giugno. La sua nuova proposta espositiva si intitola programmat­icamente F**k simile La Pittura come possibilit­à. La pittura come possibilit­à, ovvero come si difende e reagisce un giovane pittore dei nostri giorni alla massiccia e dirompente produzione di immagini banali. L’operazione di Bubacco è quella di creare immagini ibride in cui vengono miscelate foto digitali, metodi di stampa e pittura in una sorta di duello tra tecniche che nasce un’inquietudi­ne nel rapporto tra uomo e nuove tecnologie. Bubacco vive e lavora tra Venezia e Vienna, figlio di un artigiano vetraio, deve confrontar­si anche con i grandi maestri veneti del passato (Guardi Lo Schiavone Tintoretto e Tiziano). Attingendo da un proprio archivio di fotografie scattate da un telefonino e dipingendo nel modo tradiziona­le, Bubacco ridefinisc­e dignità alla pittura e ai suoi generi in modo dinamico e ironico, mai banale.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy