L’Itas lot­ta, Civitanova vin­ce Si­mon de­ci­si­vo nel tie-break

Do­po una bat­ta­glia fi­ni­ta al quin­to set, l’Itas s’è ar­re­sa: Lu­be in fi­na­le Gli er­ro­ri in ri­ce­zio­ne han­no com­pli­ca­to la par­ti­ta. Be­ne Giannelli e Can­del­la­ro

Corriere del Trentino - - Da Prima Pagina - Mar­co Vi­ga­ra­ni

L’Itas Tren­ti­no non ce l’ha fat­ta ad ag­guan­ta­re la fi­na­le di Cop­pa Ita­lia. Nel­la se­mi­fi­na­le ha ce­du­to al tie break al­la Lu­be Civitanova do­po una par­ti­ta mol­to com­bat­tu­ta. De­ci­si­va la bat­tu­ta di Si­mon.

L’Itas ci ha pro­va­to ma non è ba­sta­to: sa­rà Civitanova og­gi a gio­car­si la Cop­pa Ita­lia. Pec­ca­to per­ché gli uo­mi­ni di Lo­ren­zet­ti han­no gio­ca­to una pal­la­vo­lo ef­fi­ca­ce a mu­ro e in con­trat­tac­co. I gial­lo­blù han­no pe­rò su­bi­to trop­po la bat­tu­ta de­gli avversari mo­stran­do la­cu­ne in ri­ce­zio­ne (41% po­si­ti­va) gio­can­do­se­la fi­no al tie break quan­do il si­ste­ma mu­ro-di­fe­sa è col­las­sa­to sot­to i col­pi di Si­mon. Si sal­va­no co­mun­que le pre­sta­zio­ni del so­li­to Giannelli aiu­ta­to da un po­si­ti­vo Can­del­la­ro.

Un pa­io di me­si do­po es­ser­si con­te­se il Mon­dia­le per club in Po­lo­nia, le due for­ma­zio­ni dan­no vi­ta all’Uni­pol Are­na di Ca­sa­lec­chio di Re­no ad una sfi­da da su­bi­to equi­li­bra­ta con Tren­to che pro­va ad al­lun­ga­re sfrut­tan­do un fre­quen­te gio­co di Giannelli sui cen­tra­li age­vo­la­to da una buo­na li­nea di ri­ce­zio­ne. Civitanova si ag­grap­pa pe­rò a Juan­to­re­na e Leal per re­sta­re a con­tat­to co­strin­gen­do Lo­ren­zet­ti a chia­ma­re il ti­meout sul 17-17. So­ko­lov quin­di sfrut­ta un break-point, l’Itas com­met­te due er­ro­ri con­se­cu­ti­vi in at­tac­co e l’iner­zia del­la sfi­da ini­zia quin­di a sor­ri­de­re agli uo­mi­ni di De Gior­gi che van­no a vin­ce­re il pri­mo set 20-25. Si­mon de­va­stan­te a mu­ro e le bat­tu­te mor­ti­fe­re di Bru­no so­no su­bi­to un rebus ir­ri­sol­vi­bi­le per i ra­gaz­zi di Lo­ren­zet­ti fi­ni­ti sot­to 0-7 pri­ma di ini­zia­re a mo­stra­re se­gni di rea­zio­ne.

È Ko­va­ce­vic l’uo­mo che pro­va a tra­sci­na­re i com­pa­gni fuo­ri dal­le sab­bie mo­bi­li di un set tut­to in sa­li­ta con cin­que pun­ti che por­ta­no i gial­lo­blù al 7-10 con il ti­meout pre­cau­zio­na­le di Civitanova. Vet­to­ri tro­va pe­rò rit­mo e con­du­ce i suoi al­la pa­ri­tà sul 1212: c’è an­co­ra una par­ti­ta. Si ar­ri­va in equi­li­brio fi­no agli ul­ti­mi scam­bi ma sta­vol­ta è il Tren­ti­no ad ar­ri­var­ci con il ven­to in pop­pa chiu­den­do sul 25-21. Il ter­zo set si apre con So­ko­lov pro­ta­go­ni­sta per i mar­chi­gia­ni che al­lun­ga­no sfrut­tan­do gli er­ro­ri ri­pe­tu­ti dei gial­lo­blù sia in di­fe­sa sia in at­tac­co. Sul tur­no di bat­tu­ta di Giannelli ar­ri­va un break-point che per­met­te al­la Itas di ac­cor­cia­re le di­stan­ze sfrut­tan­do an­che la buo­na ve­na di Rus­sell. Re­ga­lan­do pe­rò in trop­pe oc­ca­sio­ni il cam­bio pal­la a Civitanova, la squa­dra di Lo­ren­zet­ti si la­scia scap­pa­re la pos­si­bi­li­tà di rien­tra­re de­fi­ni­ti­va­men­te in gio­co e ve­de quin­di il set sci­vo­la­re ine­so­ra­bil­men­te nel­le ma­ni de­gli avversari che si im­pon­go­no 19-25.

As­so­lu­to equi­li­brio in av­vio di quar­to set con Tren­to che si af­fi­da al col­let­ti­vo pur con­ti­nuan­do a mo­stra­re pec­che evi­den­ti so­prat­tut­to a mu­ro: Gre­ben­ni­ko e Giannelli sal­va­no pe­rò tut­to e Vet­to­ri met­te in cri­si as­so­lu­ta la ri­ce­zio­ne di Civitanova por­tan­do i suoi al pri­mo al­lun­go sul 14-6 fir­man­do an­che tre ace con­se­cu­ti­vi. C’è an­che tan­to la­vo­ro di Co­da­rin e Can­del­la­ro nel­la vo­la­ta gial­lo­blù che si con­clu­de sol­tan­to sul net­to 25-15 che por­ta le con­ten­den­ti al quin­to e de­ci­si­vo set.

Il tie break è que­stio­ne di cuo­re e non so­lo di tec­ni­ca: pro­va Ko­va­ce­vic a met­ter­lo in cam­po per Tren­to ma dal­la par­te op­po­sta Si­mon non è da me­no e por­ta i bian­co­ros­si al break-point che in­di­riz­za la ga­ra. Il cu­ba­no im­po­ne poi la sua leg­ge an­che in bat­tu­ta, coa­ch Lo­ren­zet­ti non tro­va le ade­gua­te con­tro­mi­su­re ed il set ter­mi­na sul mu­ro-out di Juan­to­re­na con il pun­teg­gio di 10-15. Vin­ce 3-2 Civitanova che og­gi do­vrà ve­der­se­la in fi­na­le con Pe­ru­gia che nell’al­tra se­mi­fi­na­le ha schian­ta­to Mo­de­na per 3-0. Trop­pi er­ro­ri per gli uo­mi­ni di Ve­la­sco che han­no su­bi­to la gran­de di­fe­sa de­gli um­bri tra­sci­na­ti dal­la cop­pia Ata­na­si­je­vic-Leon pa­gan­do la gior­na­ta stor­ta di Zay­tsev. Il viag­gio del Tren­ti­no volley pe­rò pur­trop­po è già fi­ni­to.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.