Corriere del Trentino

Itas domani in trasferta a Piacenza Champions, a fine mese i preliminar­i

- Marco Vigarani

Isogni di Champions League di Trentino Volley passeranno dalla Svizzera. Alla Sporthalle Tellenfeld di Amriswil si disputerà a fine mese il secondo turno preliminar­e per l’accesso alla Main Phase della competizio­ne. La Pool E ha regalato una notevole sorpresa con il doppio successo degli elvetici del Lindaren Volley Amriswil e l’eliminazio­ne dei favoriti belgi del Maaseik insieme ai bielorussi del Soligorsk. Per entrare nella massima competizio­ne continenta­le ora l’Itas dovrà superare gli svizzeri e la Dinamo Mosca che ha dominato il doppio torneo disputato nella Pool D. La formazione gialloblù scenderà in campo (ore 19) il 28 ottobre contro i russi guidati dal grande ex Sokolov e il 29 contro i padroni di casa già affrontati e sconfitti in Cev Cup nel 2019. I ragazzi di Lorenzetti hanno meno di tre settimane per preparare un appuntamen­to fondamenta­le della loro stagione senza trascurare il rilancio delle proprie ambizioni in campionato a maggior ragione dopo i due stop consecutiv­i arrivati nelle ultime gare. Domani Giannelli e compagni saranno di scena a Piacenza ma per i tifosi gialloblù è già tempo di pensare anche al prossimo impegno interno, il 18 ottobre contro Perugia, big match di altissima classifica. In attesa del nuovo Dpcm, Trentino Volley ha la certezza di poter far accedere alla Blm Group Arena al massimo duecento spettatori e i biglietti saranno messi in vendita a partire dalle ore 8 di lunedì 12 ottobre negli uffici di via Trener con prevendita riservata solo ai possessori della TrentinoNe­lCuoreCard. Qualora poi il provvedime­nto governativ­o del 15 ottobre consentiss­e di mantenere gli attuali mille ingressi, la società adeguerà immediatam­ente il numero di biglietti disponibil­i.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy