«Salvini il mio ido­lo». Lui si com­muo­ve, il web sfot­te

Il lea­der le­ghi­sta po­sta su Fb il te­ma in clas­se che gli ha de­di­ca­to un bam­bi­no pa­do­va­no

Corriere del Veneto (Padova e Rovigo) - - PADOVA -

Un bam­bi­no di 9 an­ni che ha co­me ido­lo Mat­teo Salvini? Sì, è pos­si­bi­le. Fre­quen­ta la quar­ta ele­men­ta­re di una scuo­la di Pa­do­va. I suoi ge­ni­to­ri so­no no­ti in cit­tà. Il pa­dre è un ex pro­fes­so­re uni­ver­si­ta­rio. La ma­dre, in­ve­ce, è una gran­de sup­por­ter dell’ex sindaco le­ghi­sta Mas­si­mo Bi­ton­ci. A dif­fon­de­re la no­ti­zia, gio­ve­dì se­ra, è sta­to lo stes­so mi­ni­stro dell’in­ter­no. E il po­po­lo del web si è im­me­dia­ta­men­te sca­te­na­to in bat­tu­te ta­glien­ti e com­men­ti iro­ni­ci.

So­no cir­ca le die­ci e mez­za di gio­ve­dì se­ra quan­do Salvini, sui suoi pro­fi­li so­cial, fa sa­pe­re: «Ho ri­ce­vu­to que­sto te­ma di un bim­bo di 9 an­ni di Pa­do­va – scri­ve il nu­me­ro uno del Vi­mi­na­le e se­gre­ta­rio fe­de­ra­le del­la Le­ga – Che co­sa può dar­mi più for­za ed ener­gia di que­sto? Gra­zie Tan­cre­di, l’emo­zio­ne me l’hai re­ga­la­ta tu». E poi, in fo­to, ec­co il te­ma di Tan­cre­di. Ti­to­lo: «Un in­con­tro emo­zio­nan­te». Svol­gi­men­to: «Un gior­no ho in­con­tra­to la per­so­na che ho sem­pre vo­lu­to in­con­tra­re. Il mio ido­lo. Da­van­ti a me c’era Salvini. Era un uo­mo sag­gio, sim­pa­ti­co e gen­ti­le: il mi­glio­re. Al­lo­ra mi so­no mes­so in fi­la ad aspet­ta­re di fa­re la fo­to. Il mio cuo­re si è riem­pi­to di gio­ia quan­do Salvini ha fat­to pas­sa­re pri­ma i bam­bi­ni. Quan­do toc­ca­va a me ho pre­so il te­le­fo­no di mia mam­ma e, in­sie­me ai miei fra­tel­li, so­no an­da­to a fa­re la fo­to. Non ci po­te­vo cre­de­re». Pa­re che l’epi­so­dio sia suc­ces­so il 30 ago­sto scor­so al­la fe­sta del­la Le­ga di Con­sel­ve.

La ri­spo­sta del web è im­pie­to­sa. La pri­ma ad espor­si è la scrit­tri­ce Sel­vag­gia Lu­ca­rel­li che, ri­fe­ren­do­si a un vi­deo del por­ta­vo­ce del pre­mier Giu­sep­pe Con­te che cir­co­la da un pa­io di gior­ni, ap­pun­ta: «E fu co­sì che a quell’odio i bam­bi­ni di Rocco Casalino si tro­vò un’at­te­nuan­te». «Io mi in­ter­ro­ghe­rei sul­la fa­mi­glia – si leg­ge in un com­men­to – per­ché un bam­bi­no che ha il mi­to di Salvini e non di Bat­man è pre­oc­cu­pan­te e non è cer­ta­men­te col­pa sua». «Che un bim­bo di 9 an­ni ab­bia co­me ido­lo un po­li­ti­co si­gni­fi­ca che la fi­ne del mon­do è vi­ci­na», si rin­ca­ra in un al­tro. «Sem­bra una di quel­le let­te­ri­ne che nel ven­ten­nio gli sco­la­ri in­di­riz­za­va­no al lo­ro ama­to Du­ce», si az­zar­da in un al­tro an­co­ra. «Dal­la gra­fia – si scher­za – po­treb­be es­se­re an­che un le­ghi­sta me­dio di 49 an­ni. Non mi fi­do». (d.d’a.)

«Un in­con­tro emo­zio­nan­te»A fian­co, la scher­ma­ta con il po­st su Fa­ce­book di Mat­teo Salvini Ben vi­si­bi­le il te­ma che gli ha de­di­ca­to un bam­bi­no pa­do­va­no

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.