Corriere del Veneto (Venezia e Mestre)

Delfini e un tonno in laguna «Se ritornano il mare è pulito»

-

VENEZIA Dieci giorni fa due delfini si rincorreva­no nella bocca di porto del Lido, tra le dighe. Domenica un esemplare di tonno rosso è entrato a Malamocco, raggiungen­do San Piero in Volta. Presenze rare, ma che ormai si ripetono da qualche anno. «Fino a fine Ottocento i delfini arrivavano fino in bacino San Marco – spiega Luca Mizzan, direttore del Museo di Storia Naturale di Venezia – tonni e squali al seguito erano una presenza fissa nelle coste croate. Poi sono arrivati traffico nautico e inquinamen­to e si sono diradati. Il fatto che stiano tornando è buon segno». Ma tre settimane fa sono anche state segnalate diverse meduse Rhizostoma pulmo o polmone di mare spiaggiate al Lido, specie che dovrebbe farsi vedere in autunno e non in marzo. Oltre alle tartarughe marine e alla foca di mare dell’anno scorso a Pellestrin­a le particolar­ità non sono finite. A spiegarlo sono i pescatori come Daniele Gottardo, presidente di Alleanza Coop Veneto Pesca: «Con il Mose sono aumentate orate e branzini mentre da qualche anno peschiamo meno seppie». (e. lor.)

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy