E Zam­per­la fa di­ver­ti­re (an­che) il dit­ta­to­re Kim

Il pro­dut­to­re di gio­stre vi­cen­ti­no è di ca­sa in Co­rea del Nord

Corriere del Veneto (Venezia e Mestre) - - Da Prima Pagina - Fa­ve­ro

VICENZA «Kim Jong-Un in per­so­na si di­ver­te sul­le mie gio­stre. Fac­cio tran­quil­la­men­te af­fa­ri in Co­rea del Nord e in que­sto mo­men­to mi preoc­cu­pa di più in­ve­sti­re in Ita­lia». Pa­ro­le di Al­ber­to Zam­per­la, pre­si­den­te del­la An­to­nio Zam­per­la, sto­ri­ca azien­da di Al­ta­vil­la Vi­cen­ti­na che pro­du­ce at­tra­zio­ni per par­chi di­ver­ti­men­to, che a Pyon­gyang pa­re di ca­sa e di cer­to più in con­fi­den­za con il dit­ta­to­re che mol­ti al­tri gran­di del­la ter­ra. Ades­so che Kim pro­met­te la pa­ce e smet­te di se­gui­re il lan­cio dei suoi mis­si­li con il bi­no­co­lo an­che il suo sor­ri­so di­ver­ti­to a bor­do di un ot­to­vo­lan­te made in Vicenza sem­bra più ve­ro.

La fo­to­gra­fia ri­sa­le all’aper­tu­ra del più re­cen­te dei due par­chi di­ver­ti­men­to al­le­sti­ti da Zam­per­la in Co­rea del Nord. L’Ita­lia è un al­tro mon­do ma, do­po aver con­clu­so l’en­ne­si­mo con­trat­to per la for­ni­tu­ra di mon­ta­gne rus­se in Ci­na, con un fi­nan­zia­men­to di Sa­ce-Si­me­st, Zam­per­la non fa mi­ste­ro del­la ver­ti­gi­ne che lo co­glie se guar­da in avan­ti cer­can­do di im­ma­gi­na­re co­sa pos­sa ac­ca­de­re in as­sen­za di una con­ti­nui­tà di po­li­ti­che eco­no­mi­che. «Vo­glio­no to­glie­re il Jobs Act? Tren­ta dei miei 220 la­vo­ra­to­ri in Ita­lia li ho as­sun­ti co­sì. Si ren­do­no con­to, a Pa­laz­zo Chi­gi, di quan­to co­sti nor­mal­men­te in­ter­rom­pe­re un rap­por­to di la­vo­ro?». So­lo una del­le per­ples­si­tà sul­lo sce­na­rio do­me­sti­co. Te­ma dall’ap­pa­ren­za ma­ga­ri pu­re mar­gi­na­le, da­to che i di­pen­den­ti na­zio­na­li di Zam­per­la so­no me­no del 20% e che il 97% del gi­ro d’af­fa­ri, che nel 2017 ha sfon­da­to gli 85 mi­lio­ni (58 l’an­no pri­ma), de­ri­va dall’este­ro. In Ara­bia Sau­di­ta, per esem­pio, ci so­no già 13 par­chi di­ver­ti­men­to di cui uno in co­stru­zio­ne. Sen­za con­ta­re le de­ci­ne di mac­chi­ne a real­tà au­men­ta­ta che, con il van­tag­gio di oc­cu­pa­re uno spa­zio mol­to più con­te­nu­to di una gio­stra «ve­ra», tro­va­no po­sto nei cen­tri com­mer­cia­li: « Ti sem­bra di vo­la­re su un mon­do fan­ta­sti­co men­tre sei fer­mo e si muo­ve so­lo un seg­gio­li­no mos­so da quat­tro as­si. Viag­gi ad esem­pio den­tro una cit­tà ita­lia­na e se vuoi puoi an­che man­gia­re un tran­cio di piz­za. Rea­le, pe­rò».

In Ci­na, pri­mo Pae­se con il 20% del bu­si­ness, il trend del mo­men­to è un ti­po di mon­ta­gne rus­se ad al­tis­si­ma tec­no­lo­gia, con fre­ni ma­gne­ti­ci e con­trol­li elet­tro­ni­ci avan­za­ti. «I ci­ne­si vo­glio­no sem­pre il mi­glio­re, il più gran­de, il più evo­lu­to dei mo­del­li – ag­giun­ge il pre­si­den­te - e si stan­no abi­tuan­do. Dal 1996 ad og­gi di at­tra­zio­ni fir­ma­te Zam­per­la ne ab­bia­mo ven­du­te qual­che cen­ti­na­io». Elet­tro­ni­ca o no, tut­ta­via, in un Lu­na Park di ogni an­go­lo del pia­ne­ta, la gio­stra con i ca­val­li non man­che­rà mai: «So­no emo­zio­ni che i ge­ni­to­ri con­ser­va­no nel­la me­mo­ria e che de­si­de­ra­no tra­smet­te­re ai fi­gli. E non spa­ri­ran­no mai pu­re gli au­to­scon­tri». An­che se si muo­ve­ran­no in un con­te­sto di real­tà au­men­ta­ta in cui, gra­zie al­le me­ra­vi­glie del di­gi­ta­le, sul­la stes­sa pi­sta po­tre­sti in­con­tra­re crea­tu­re fan­ta­sti­che o per­so­nag­gi del pas­sa­to che sem­bra­no lì, in car­ne ed os­sa.

Il te­ma che si in­tro­du­ce, a que­sto pun­to ine­vi­ta­bi­le, è com­pren­de­re le chia­vi del di­ver­ti­men­to nel 21esi­mo se­co­lo. Ec­co la col­la­bo­ra­zio­ne con la cat­te­dra di in­no­va­zio­ne in­du­stria­le di Ca’ Fo­sca­ri, di Ve­ne­zia: «Stia­mo rea­liz­zan­do un ‘in­no­va­tion hub’ de­di­ca­to – spie­ga an­co­ra Zam­per­la – con l’ap­por­to di fi­lo­so­fi e psi­co­lo­gi. Un gi­ro in gio­stra per chi lo fa è un pas­sa­tem­po; per noi ha con­te­nu­ti scien­ti­fi­ci da ana­liz­za­re con at­ten­zio­ne».

Ot­to vo­lan­te

Il dit­ta­to­re nord-co­rea­no Kim Jong-Un, pri­mo a de­stra nel­la fi­la più in al­to, sor­ri­den­te a bor­do di una del­le at­tra­zio­ni Zam­per­la rea­liz­za­te ol­tre il 38 esi­mo pa­ral­le­lo, do­ve l’azien­da è pre­sen­te da tem­po

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.