Se­re­na: «Nuo­vi so­ci o nien­te con­ti­nui­tà»

Corriere del Veneto (Venezia e Mestre) - - Sport -

ME­STRE Si trat­ta a oltranza e og­gi do­vreb­be es­se­re la gior­na­ta del «den­tro o fuo­ri». Le chan­ce che il Me­stre pas­si di ma­no a un im­pren­di­to­re — il cui no­me è co­per­to dal più stret­to riserbo — so­no in pie­di ma sen­si­bil­men­te di­mi­nui­te. Ie­ri il pre­si­den­te Ste­fa­no Se­re­na ha dif­fu­so un co­mu­ni­ca­to in cui fa il pun­to del­la si­tua­zio­ne. «Al mo­men­to di con­cre­to non c’è nul­la — sot­to­li­nea Se­re­na, che spie­ga di aver op­zio­na­to il Mec­chia — ma si sta ra­gio­nan­do sull’op­por­tu­ni­tà dell’in­gres­so in so­cie­tà di una nuo­va pro­prie­tà. Da par­te mia ho crea­to la mi­glio­re con­di­zio­ne al­lo sco­po di age­vo­la­re i nuo­vi po­ten­zia­li so­ci. In­fi­ne de­si­de­ro ri­cor­da­re a tut­ti che sen­za una nuo­va pro­prie­tà non ci sa­rà con­ti­nui­tà, al­me­no a que­sti li­vel­li. L’im­pe­gno che im­pli­ca una so­cie­tà co­me il Me­stre, in una se­rie C al­le at­tua­li re­go­le, con le strut­tu­re de­fi­ci­ta­rie o as­sen­ti nel ter­ri­to­rio, è to­ta­le e non pos­so più per­met­ter­mi di tra­scu­ra­re le mie at­ti­vi­tà, il la­vo­ro e la fa­mi­glia, per quan­to be­ne pos­sa vo­le­re al pro­get­to che ho vo­lu­to, co­strui­to e per il qua­le og­gi sto cer­can­do di tro­va­re la mi­glio­re so­lu­zio­ne di con­ti­nui­tà. Pur­trop­po non più con Ste­fa­no Se­re­na». (d. c.)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.