Do­po gli an­zia­ni, i di­sa­bi­li: nuo­vo fo­co­la­io a Chiam­po

Co­vid, pre­oc­cu­pa la si­tua­zio­ne dell’Al­to Vi­cen­ti­no

Corriere del Veneto (Vicenza e Bassano) - - VICENZA - Da­vi­de Or­sa­to

VI­CEN­ZA Do­po l’«esplo­sio­ne» del fo­co­la­io del­la ca­sa di riposo «La Pie­ve» di Mon­tec­chio Mag­gio­re, il Co­vid 19 è «en­tra­to» an­che in un cen­tro diur­no per di­sa­bi­li a Chiam­po. Ma a pre­oc­cu­pa­re l’Usl 8 è an­che l’au­men­to di ri­co­ve­ri, più che rad­dop­pia­ti nel gi­ro di die­ci gior­ni: 28 le per­so­ne ri­co­ve­ra­te, tra il San Bor­to­lo e l’ospe­da­le di co­mu­ni­tà di No­ven­ta. Cer­to, i ca­si in te­ra­pia in­ten­si­va so­no an­co­ra con­te­nu­ti, tre in tut­to, men­tre al­tri ot­to so­no ri­co­ve­ra­ti nel re­par­to di ma­lat­tie in­fet­ti­ve e al­tri no­ve in pneu­mo­lo­gia. La pa­zien­te più gio­va­ne è una tren­ten­ne che ha ap­pe­na par­to­ri­to. Ab­ba­stan­za per ria­pri­re una ve­ra e pro­pria area Co­vid nell’ospe­da­le del ca­po­luo­go, per ga­ran­ti­re un mag­gio­re iso­la­men­to dei pa­zien­ti.

Fuo­ri da­gli ospe­da­li il clu­ster più im­por­tan­te, al­lo sta­to at­tua­le, è pro­prio quel­lo dell’Rsa di Mon­tec­chio Mag­gio­re, do­ve i po­si­ti­vi so­no 82, di cui 67 ospi­ti e 15 ope­ra­to­ri. Mol­ti di lo­ro so­no in buo­ne con­di­zio­ni e non ma­ni­fe­sta­no sin­to­mi, ma qui, pur­trop­po, si con­ta an­che un de­ces­so. A Chiam­po, in­ve­ce, il co­ro­na­vi­rus ha col­pi­to ven­ti per­so­ne tra il per­so­na­le e gli ospi­ti, sen­za nes­su­no in con­di­zio­ne cri­ti­ca. Pro­prio Chiam­po è uno dei cen­tri do­ve la «se­con­da on­da­ta» del Co­vid sta crean­do mag­gio­ri pre­oc­cu­pa­zio­ni, con un im­por­tan­te clu­ster emer­so nel­la fra­zio­ne di Ar­so, a nord del cen­tro.

Ma tut­ta la zo­na dell’ove­st Vi­cen­ti­no, tra al­ta Val Chiam­po e la par­te set­ten­trio­na­le del­la Val­le dell’Agno è in ci­ma al­le pre­oc­cu­pa­zio­ni del di­par­ti­men­to di pre­ven­zio­ne: mol­ti dei nuo­vi po­si­ti­vi, in­fat­ti, ar­ri­va­no dai co­mu­ni del­la zo­na, tra cui Val­da­gno e Cor­ne­do. Re­sta più tran­quil­la la si­tua­zio­ne nell’Usl Pe­de­mon­ta­na, do­ve si con­ta­no un­di­ci per­so­ne ri­co­ve­ra­te. In­fi­ne, se­gna­la­ta una clas­se in qua­ran­te­na in un isti­tu­to di Val­da­gno

Ri­co­ve­ri Nuo­ve de­gen­ze a Vi­cen­za

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.