Corriere della Sera (Brescia)

La vicenda

-

Nel 2015 la procura di Ferrara ha avviato un’indagine sull’aumento di capitale operato da Carife anche attraverso la reciproca sottoscriz­ione di azioni operata con Banca Valsabbina, Cassa di Risparmio di Cesena, Banca Popolare di Bari e Popolare di Cividale. L’intento era quello di salvare l’istituto estense dichiarato insolvente nel 2016

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy