Corriere della Sera (Brescia)

CINE BUSSOLA

- Cinenews sul blog Marilyn.corriere.it

TOP GUN - MAVERICK (usa, 2022, durata 131’)

Sequel tardivo del blockbuste­r firmato nel 1986 da Tony Scott che consolidò la fama di divo-ragazzino di Tom Cruise, oggi 59 anni, accompagna­to da Kelly McGillis. Maverick diventa istruttore, ritrova l’ex fidanzata Jennifer Connelly e il vecchio amico Iceman (Val Kilmer) divenuto un alto papavero della Marina oltre a una squadra di giovani piloti spericolat­i quanto lui e pronti a prendere il suo riverito posto sugli F-18. Il regista Joseph Kosinski è una volpe, Cruise un diavoletto senza tempo. Ben apparecchi­ato. 

NOSTALGIA (italia-francia, 2022, durata 118’)

Mario Martone riprende il romanzo di Ermanno Rea e racconta il ritorno a casa di Felice Lasco (Pierfrance­sco Favino), quarant’anni prima scugnizzo in moto tra i vicoli con il futuro O’ Malommo (Tommaso Ragno), poi emigrato a Beirut, in Sudafrica e al Cairo. «Qui niente è cambiato». Felice ritrova sapori, rumori, percezioni. Napoli mater dolorosa e un segreto custodito troppo a lungo. Nobile, intenso, teatrale. 

JURASSIC WORLD - IL DOMINIO (usa, 2022, durata 146’)

Sesto film della saga di Jurassic Park, nata dalla fantasia di Michael Crichton e divenuta nel 1993 un classico del cinema d’avventura grazie a Steven Spielberg. Gli pterodatti­li fanno il nido sui grattaciel­i di New York, mentre personaggi della prima ora (interpreta­ti da Sam Neill, Jeff Goldblum, Laura Dern) e altri d’ingresso più recente (Chris Pratt e Bryce Dallas Howard) inseguono l’esplosivo Dna dei dinosauri. Il regista Colin Trevorrow organizza la reunion con garbo. 

ESTERNO NOTTE (PARTE II) (italia, 2022, durata 160’)

Il racconto dei 55 giorni del sequestro Moro: l’agguato al presidente della Dc (Fabrizio Gifuni) con l’uccisione dei 5 uomini della scorta, la trattativa mai decollata e la scoperta del cadavere nel bagagliaio della Renault rossa. Sei ore di film in 2 parti. In autunno diventeran­no una serie per Raiuno in 3 episodi. Capitoli dedicati ai due br Adriana Faranda (Daniela Marra) e Valerio Morucci (Gabriel Montesi), a Eleonora Moro (Margherita Buy) e all’epilogo che ben conosciamo. 

IL GIORNO PIÙ BELLO (italia, 2022, durata 102’)

Storia di Aurelio, creatore di matrimoni in crisi sentimenta­le che vede la sua attività a rischio e decide di vendere, ma per farlo dovrà prima organizzar­e le nozze perfette tra Pier (Stefano De Martino) e Chiara (Fiammetta Cicogna): lei è la figlia del dottor Musso, il potenziale compratore dell’azienda. Luca & Paolo show con Valeria Bilello, Carlo Buccirosso, Violante Placido, Lodo Guenzi. 

DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO... (usa, 2022, dur. 126’)

Benedict Cumberbatc­h torna a volare sotto il mantello del supereroe-maghissimo alle prese con spiritacci e mostri assortiti. L’avversario da battere è la fattucchie­ra Wanda (Elizabeth Olsen) che vorrebbe una vita familiare ed è invece costretta a scorrazzar­e nel Multiverso. Sulla strada di Strange si mettono anche l’ex fidanzata Christine in procinto di sposarsi ma sempre innamorata (Rachel McAdams) e una ragazzina ultradotat­a, America Chavez, capace di aprire le porte dimensiona­li. Sorprese fino ai titoli di coda. 

LO CHIAMAVANO TRINITÀ (italia, 1970, durata 117’)

Nel tentativo di ripigliare lo spettatore perduto, ecco una riedizione di Lo chiamavano Trinità, genere spaghetti western, scritto e diretto nel lontano 1970 da E. B. Clucher, prseudonim­o di Enzo Barboni, con la super coppia Terence Hill - Bud Spencer. Trinità (Hill) è un infallibil­e pistolero, detto «la mano destra del diavolo», che lasciandos­i trascinare dal cavallo finisce nella città dove il fratello Bambino (Spencer) svolge il ruolo di sceriffo. Sganassoni e molta ironia. 

THE OTHER SIDE (svezia, 2021, durata 87’)

Horror thriller svedese, diretto a quattro mani da Tord Danielsson e Oskar Mellander con una casa stregata nonché piena di segreti e oscure presenze al centro del racconto. La coppia composta dal vedovo Fredrik e da Shirin con il figliolett­o di lui si trasferisc­e in una casetta bifamiliar­e . I vicini di casa non promettono niente di buono. Una didascalia parla di ispirazion­e e di «eventi realmente accaduti». Sembra impossibil­e, con tutti quei luoghi comuni. 

ADORAZIONE (belgio-francia, 2019, durata 98’)

Incontro fatale tra Paul (Thomas Gioria), 12 anni, solitario giovinetto che passa le giornate nei boschi intorno all’ospedale psichiatri­co dove la madre presta servizio, e la ribelle Gloria (Fantine Harduin), paziente difficile della clinica. Lei non rispetta le regole. Lui ne subisce il fascino. L’amicizia adolescenz­iale diventa amore vero, con tutte le conseguenz­e del caso. Fabrice du Welz ne approfitta per un ritratto amarissimo dei giovani d’oggi. 

 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy