Corriere della Sera - Io Donna

Piatti LEGGERI, Ma senza ERRORI

-

L'afa si può alleviare anche con la dieta giusta. Chi, nei giorni caldi d'estate, non ha saltato il pranzo, mangiando una macedonia o un'abbondante fetta di anguria oppure una ricca insalata? anche in piscina o al mare è piacevole concedersi gustosi stuzzichin­i, tramezzini o mini panini al chiosco della spiaggia. si tacita un po’ la fame e si pensa di aver mangiato poco perché non si ottiene il senso di pienezza.

Certo restare leggeri è importante ma a volte si fanno dei piccoli errori, come per esempio, consumare abbondanti porzioni di frutta al posto del pasto principale privandosi del consueto primo oppure di un secondo. Qualcuno ama pranzare con una fresca granita o un gelato, vero toccasana contro la calura, ma non va bene per tutta la stagione. La ripetizion­e costante porterebbe a registrare nel sangue picchi di insulina, inducendo un accumulo di grassi che a fine stagione possono trasformar­si nei famosi chili in più dell’estate. tutti i giorni è corretto consumare un piatto bilanciato e vario come un’insalata arricchita con ingredient­i proteici da alternare ogni volta (pollo, tonno, uova). Va bene inserire anche pezzi di frutta fresca come mela o pera, e giusta anche qualche insalata di riso acidulata con aceto per tenere a bada i batteri che il caldo potrebbe far proliferar­e. sono piatti comodi da preparare in casa e poi da portare in spiaggia. sono di rapida digestione ed hanno poche calorie.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy