Corriere della Sera - Io Donna

La bellezza ha il suo premio

Assegnati i “Chi è Chi Beauty Awards”. Tutta al femminile la prima edizione

- © RIPRODUZIO­NE RISERVATA

nd Mercoledì 8 maggio

al Senato Hotel Milano sono stati consegnati i

Chi è 2024, Chi Beauty Awards riconoscim­ento al settore della cosmesi, in continua crescita. «Con questo premio vogliamo dare valore a tutte le persone che lavorano nel mondo della bellezza con grande preparazio­ne in ogni ambito» ha dichiarato Cristiana Schieppati, direttore del

Chi è Chi, che già da oltre 25 anni consegna ambiti premi nel mondo della moda, dello sport e del food.

Nella serata organizzat­a in collaboraz­ione con

Donna, la direttrice Danda io

Santini e la beauty director Cristina Milanesi hanno sottolinea­to quanto la bellezza stia diventando sempre

etica. Era presente più

Alessia Cappello, assessora allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano, che ha confermato l’interesse crescente verso il mondo beauty, che offre opportunit­à di lavoro soprattutt­o alle donne.

Le vincitrici

A Valeria Bertarelli,

Pr & Adverstisi­ng Manager Sensai, e a Carmela Boccomino, Head of Scientific Relations & Corporate Communicat­ion Filorga Italia, va il premio Donne del Beauty. Il brand Dolomia, per la linea Dolomia Rose Therapy, conquista il premio Biodiversi­tà e ricerca in difesa della bellezza, ritirato da Valentina Da Rold e Romina Dal Vecchio. Il riconoscim­ento Per un mondo migliore per il Progetto M.A.R.E. di Shiseido è stato ritirato da Tiziana Bileci e Barbara Balzarotti. E poi, premio speciale Ambasciatr­ice della bellezza alla showgirl e imprenditr­ice Costanza Caracciolo, per la linea Coistel Beauty. Premio Il benessere e la salute a Lucia Magnani per la sua Health Clinic di Castrocaro Terme. Infine, Premio Barbara Vitti come miglior Ufficio stampa beauty, votato attraverso la community della newsletter del Chi è Chi, a Martina Aceti, Communicat­ion and Advocacy Manager di YSL Beauty.

 ?? ??
 ?? ?? Sotto, Francesca Zocchi, head of marketing and communicat­ion di Consorzio Franciacor­ta, brinda con Costanza Caracciolo.
Sopra, l’assessora Alessia Cappello e Cristiana Schieppati.
Sotto, Francesca Zocchi, head of marketing and communicat­ion di Consorzio Franciacor­ta, brinda con Costanza Caracciolo. Sopra, l’assessora Alessia Cappello e Cristiana Schieppati.
 ?? ?? Da sinistra: Valentina Da Rold, brand manager Dolomia, Romina Dal Vecchio, global marketing director Unifarco, Carmela Boccomino di Filorga
Italia, Valeria Bertarelli di Sensai, Martina Aceti di YSL Beauty, Barbara Balzarotti, brand manager di Shiseido Prestige con la pr & communicat­ion manager Tiziana Bileci, Alessia Cappello, assessora allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano, Cristina Milanesi, beauty director, e Danda Santini, direttrice di io Donna, Lucia Magnani, fondatrice e ad Health
Clinic Castrocaro Terme, Cristiana Schieppati, direttrice di Chi è Chi, e l’imprenditr­ice
Costanza Caracciolo.
Da sinistra: Valentina Da Rold, brand manager Dolomia, Romina Dal Vecchio, global marketing director Unifarco, Carmela Boccomino di Filorga Italia, Valeria Bertarelli di Sensai, Martina Aceti di YSL Beauty, Barbara Balzarotti, brand manager di Shiseido Prestige con la pr & communicat­ion manager Tiziana Bileci, Alessia Cappello, assessora allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano, Cristina Milanesi, beauty director, e Danda Santini, direttrice di io Donna, Lucia Magnani, fondatrice e ad Health Clinic Castrocaro Terme, Cristiana Schieppati, direttrice di Chi è Chi, e l’imprenditr­ice Costanza Caracciolo.
 ?? ?? Sopra, la direttrice di io Donna Danda Santini tra Cristina Milanesi e (a destra) Cristiana Schieppati. Sotto, la location milanese.
Sopra, la direttrice di io Donna Danda Santini tra Cristina Milanesi e (a destra) Cristiana Schieppati. Sotto, la location milanese.
 ?? ?? Sotto, Cristina Milanesi di io Donna e Cristiana Schieppati di Chi è Chi.
Sotto, Cristina Milanesi di io Donna e Cristiana Schieppati di Chi è Chi.
 ?? ?? Sopra, il giornalist­a Paolo Bagnara e la pr manager Antonella Asnaghi.
Sopra, il giornalist­a Paolo Bagnara e la pr manager Antonella Asnaghi.
 ?? ?? Sopra, il Premio e la Yankee Candle che ha illuminato la serata.
Sopra, il Premio e la Yankee Candle che ha illuminato la serata.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy