Ma­ry Pop­pins con­tro Sta­lin E una ri­sa­ta sep­pel­lì l’ideo­lo­gia

Corriere della Sera - La Lettura - - Il Dibattito Delle Idee - di MAR­CEL­LO FLO­RES

Il 1934 è un an­no in cui il tu­ri­smo po­li­ti­co in Urss co­no­sce un’im­pen­na­ta. Do­po la col­let­ti­viz­za­zio­ne del­le ter­re e il de­col­lo in­du­stria­le, che pu­re han­no at­ti­ra­to de­ci­ne e de­ci­ne di oc­ci­den­ta­li a sco­pri­re il pa­ra­di­so (o l’in­fer­no) so­vie­ti­co, il Pae­se sembra en­tra­re in un’era di nor­ma­li­tà, che si può os­ser­va­re con più agio per sco­prir­ne pre­gi e di­fet­ti, suc­ces­si e fal­li­men­ti. L’in­ter­vi­sta che lo scrit­to­re H.G. Wells ot­tie­ne da Sta­lin è il sim­bo­lo del nuo­vo in­te­res­se me­no po­li­ti­co e più so­cio­lo­gi­co. Tra co­lo­ro che pub­bli­ca­no nel 1934 il rac­con­to del lo­ro viag­gio in Urss c’è an­che P.T. (co­sì si fir­ma l’au­tri­ce di Mo­scow

Ex­cur­sion), che vi è sta­ta nel 1932, ac­qui­stan­do un bi­gliet­to dall’agen­zia In­tou­ri­st e tro­van­do­si in mez­zo a un grup­po di sin­da­ca­li­sti, pro­fes­so­ri uni­ver­si­ta­ri, gior­na­li­sti, im­pren­di­to­ri. Di­ver­sa­men­te da qua­si tut­ti i rac­con­ti di viag­gio dei pri­mi an­ni Tren­ta, che pren­do­no mol­to sul se­rio le con­qui­ste del so­cia­li­smo, P.T. si di­ver­te a rac­con­ta­re più i suoi com­pa­gni di viag­gio che i luo­ghi che ha vi­si­ta­to, che so­no tut­ti luo­ghi «mo­del­lo» (la scuo­la, la fab­bri­ca, la pri­gio­ne, l’asi­lo in­fan­ti­le) che nul­la han­no a che spar­ti­re con la vi­ta rea­le. Che ri­ma­ne sco­no­sciu­ta a chi viag­gia da «tu­ri­sta», e com­pren­si­bi­le so­lo a chi pos­sa, co­no­scen­do la lin­gua, viag­gia­re da so­lo. P.T. rac­con­ta con ironia e sar­ca­smo il suo anti-pel­le­gri­nag­gio po­li­ti­co. Pa­me­la Tra­vers è in real­tà lo pseu­do­ni­mo con cui l’au­stra­lia­na He­len L. Goff ( nel­la fo­to), tra­sfe­ri­ta­si in In­ghil­ter­ra nel 1924, ha ini­zia­to a scri­ve­re rac­con­ti. Ma è so­lo qual­che me­se do­po l’usci­ta di Mo­scow Ex­pe­rien­ce che il suo no­me di­ven­ta no­to, e non so­lo in Gran Bre­ta­gna. Il suo li­bro suc­ces­si­vo, in­fat­ti, è Ma­ry Pop­pins.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.