Corriere della Sera - La Lettura

I paesaggi abruzzesi colti dall’occhio di Kenna

-

Tra gli artisti internazio­nali che hanno svelato l’anima del paesaggio abruzzese c’è il fotografo inglese Michael Kenna (1953), 82 anni dopo le stampe realizzate dall’artista olandese M. C. Escher. Kenna è uno dei più importanti autori contempora­nei del paesaggio e le sue suggestion­i romantiche sono in mostra a Palazzo Casamarte di Loreto Aprutino (Pescara) fino all’8 settembre, abruzzomic­haelkenna.it (sotto: Homage to Giacomelli, Scanno, Abruzzo, 2016 © Michael Kenna). Abruzzo è composta da 80 immagini in bianco e nero, realizzate nel corso del 2015 e 2016 percorrend­o 5.700 chilometri attraverso i paesaggi delle quattro province abruzzesi. Una delle caratteris­tiche di questo lavoro è il momento di ripresa: Kenna predilige gli scatti notturni con lunghe esposizion­i che durano fino a 12 ore. La mostra è in quattro sezioni: paesaggio rurale, costa, montagna, borghi e castelli. Il volume Abruzzo che accompagna la mostra è stato curato da Vincenzo de Pompeis. ( fabrizio villa)

 ??  ??
 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy