Eco­no­mi­sta non trop­po pre­veg­gen­te

Corriere della Sera - La Lettura - - Libri Biografie -

Il mi­to di John May­nard Key­nes non si nu­tre sol­tan­to del­le sue teo­rie eco­no­mi­che. Ci so­no an­che i trat­ti ec­cen­tri­ci del per­so­nag­gio, che Alain Minc esplo­ra con pro­sa agi­le e vi­va­ce. Il suo Dia­vo­lo di un Key­nes (tra­du­zio­ne di Fran­co Mot­ta, Utet, pp. 243, € 15) non è un sag­gio per ad­det­ti ai la­vo­ri, ma un rac­con­to sen­za ste­reo­ti­pi e zep­po di cu­rio­si­tà. Col­pi­sce che tre an­ni pri­ma del­la cri­si di Wall Street, nel 1926, Key­nes scri­ves­se: «Nel­la no­stra vi­ta non co­no­sce­re­mo più al­cun crol­lo di Bor­sa».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.