La psi­co­te­ra­pia mo­der­na de­ri­va più da Pier­re Ja­net che da Freud

Corriere della Sera - La Lettura - - Libri -

Lo sa­pe­te che la psi­co­te­ra­pia mo­der­na è pro­ni­po­te di Pier­re Ja­net più che di Freud? Im­ma­gi­na­te un uni­ver­so pa­ral­le­lo. Co­me in What If? dei fu­met­ti Mar­vel: e se Pe­ter Par­ker/Spi­der­man aves­se fermato il la­dro che poi avreb­be uc­ci­so lo zio Ben? Il suo sen­so di colpa sa­reb­be ugual­men­te as­sur­to a di­men­sio­ni ci­clo­pi­che? Che co­sa sa­reb­be suc­ces­so se Ja­net aves­se crea­to una scuo­la e for­ma­liz­za­to un mo­del­lo di psi­co­te­ra­pia? Im­pos­si­bi­le dir­lo. Ma og­gi chi cu­ra il do­lo­re psi­co­lo­gi­co è pro­ni­po­te di Ja­net. In Trau­ma, co­scien­za e per­so­na­li­tà. Scrit­ti cli­ni­ci, ap­par­si a ca­val­lo tra il 1898 e il 1926 (e pub­bli­ca­ti a cu­ra di Fran­ce­sca Or­tu e Giu­sep­pe Cra­pa­ro da Raf­fael­lo Cortina), os­ser­va, spe­ri­men­ta, fal­li­sce, de­du­ce, an­ti­ci­pa il fu­tu­ro. Usa, e mol­to, la sug­ge­stio­ne ip­no­ti­ca. Ne ca­pi­sce i li­mi­ti: aiu­ta, sì, ma de­pri­va il pa­zien­te di vo­lon­tà e sfor­zo con­sa­pe­vo­le ver­so la gua­ri­gio­ne. Iden­ti­fi­ca in mo­do so­li­do il ruo­lo dif­fe­ren­te di trau­ma emer­gen­te e sto­ria di svi­lup­po nel ge­ne­ra­re sof­fe­ren­za, Freud non ci riu­scì. Si sta ma­le per even­ti re­cen­ti che pog­gia­no su vul­ne­ra­bi­li­tà an­ti­che che la vi­ta ci ha scrit­to ad­dos­so. An­co­ra: si può por­ta­re il trau­ma dall’in­con­scio al­la lu­ce ma que­sto spes­so aumenta la sof­fe­ren­za. Il pun­to per Ja­net è che il trau­ma ha un im­pat­to sul cor­po, a cau­sa del­la dif­fi­col­tà a in­te­gra­re l’in­for­ma­zio­ne, a far­si un’idea coe­ren­te di sé e de­gli al­tri e usar­la co­me gui­da per l’azio­ne, di­rem­mo og­gi. Ja­net ca­pì, fa­ti­can­do, che il pa­zien­te do­ve­va es­se­re at­ti­vo nel processo di cu­ra: ip­no­tiz­za­va, ascol­ta­va, em­pa­tiz­za­va, ma poi chie­de­va di im­pe­gna­re cor­po e men­te in at­ti­vi­tà quo­ti­dia­ne. An­ti­ci­pa­va il ruo­lo dell’at­ti­va­zio­ne com­por­ta­men­ta­le in psi­co­te­ra­pia. È quel­lo che og­gi fa uno psi­co­te­ra­peu­ta com­ple­to.

Trau­ma, co­scien­za, per­so­na­li­tà di Pier­re Ja­net (Raf­fael­lo Cortina Edi­to­re, 2016)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.