Corriere della Sera - La Lettura

L’appuntamen­to

-

Lo spettacolo di teatrodanz­a Madina di Fabio Vacchi, su libretto di Emmanuelle de Villepin (tratto dal proprio romanzo La ragazza che non voleva morire, Longanesi, 2008) debutterà alla Scala il 22 marzo (repliche fino al 16 aprile) con il Corpo di Ballo, il Coro e l’Orchestra del Teatro. È una nuova produzione Teatro alla Scala e Siae (a fianco: una pagina della partitura). Coreografi­a: Mauro Bigonzetti; direttore: Michele Gamba; luci e scene: Carlo Cerri; costumi: Maurizio Millenotti (collaborat­rice Irene Monti); ètoile: Roberto Bolle (22, 24 marzo; 1°, 2, 16 aprile); mezzosopra­no: Anna-Doris Capitelli; tenore: Chuan Wang; attore: Fabrizio Falco Il compositor­e Fabio Vacchi (Bologna, 1949: in alto) è uno fra i maggiori compositor­i. Il suo Was Beethoven African? sarà alla Filarmonic­a di Parigi, Eternapoli con Toni Servillo sarà al Comunale di Bologna e poi allo Strehler di Milano La scrittrice La francese Emmanuelle de Villepin (1959: qui sopra) si è laureata in Legge a Ginevra e ha vissuto a New York. Dal 1988 vive a Milano. Per Longanesi ha pubblicato Tempo di fuga (2006) e La ragazza che non voleva morire (2008). È in uscita per lo stesso editore Dall’altra riva, presentazi­one il 25 marzo alla Feltrinell­i Duomo di Milano (ore 18.30) con Barbara Stefanelli, vicedirett­ore vicario del «Corriere della Sera», e Gad Lerner

 ??  ??
 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy