Corriere della Sera (Milano)

Inception

-

Gente che va, gente che viene nell’inconscio mentre Leo DiCaprio entra ed esce dai sogni per spionaggio industrial freudiano. Nell’ambizioso film di Nolan è assai difficile raccapezza­rsi (in che subconscio siamo?) e un poco anche inutile. Citando qua e là non si ha mai una vera sensazione onirica: impacchett­ati nella sontuosa confezione da effetti speciali, bastava uno 007 qualunque. Ma Shakespear­e risolse tutto con una battuta: “Siamo fatti della pasta dei sogni”

Apollo, Arcobaleno, Colosseo, Ducale, Odeon, Orfeo, Plinius, Uci Bicocca e Certosa, Skyline

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy