PORTER

Em­ma Mar­veg­gio pre­sen­ta il suo ri­fu­gio me­tro­po­li­ta­no tra ri­cer­ca e pas­sio­ne per l'ar­ti­gia­na­li­tà val­tel­li­ne­se

Corriere della Sera (Milano) - - Lombardia -

La cu­ci­na ti­pi­ca A due pas­si da cor­so Co­mo il re­per­to­rio più au­ten­ti­co: piz­zoc­che­ri, po­len­ta e tzi­goi­ner

« Man­gia­re è la gio­ia del­lo spi­ri­to e del­la con­di­vi­sio­ne, riu­ni­ti as­sie­me ai pro­pri af­fet­ti ed ami­ci at­tor­no al­la tavola. Il ci­bo è un mez­zo per vi­ve­re con­vi­via­li­tà, pas­sio­ni ed emo­zio­ni, ed espri­me l'amo­re di chi lo pro­du­ce. In que­sto ca­so si trat­ta di pic­co­le real­tà di un ter­ri­to­rio im­per­vio co­me quel­lo val­tel­li­ne­se». A par­la­re è Em­ma Mar­veg­gio, son­drie­se d'ori­gi­ne e mi­la­ne­se d'ado­zio­ne al­la gui­da di Sciatt à Porter. «Le per­so­ne, so­prat­tut­to in que­sto pe­rio­do sto­ri­co che ha cam­bia­to la per­ce­zio­ne di mol­ti aspet­ti del­la vi­ta, hanno sem­pli­ce­men­te vo­glia di sta­re be­ne e di da­re va­lo­re al pro­prio tem­po. Sciatt à Porter è un ri­fu­gio me­tro­po­li­ta­no nel­la sua ac­ce­zio­ne più au­ten­ti­ca: un luo­go dove sen­tir­si pro­tet­ti, co­me tra le mu­ra do­me­sti­che, e dove go­de­re di una cu­ci­na che scal­da il cuo­re e l'ani­ma». Una cu­ci­na ge­nui­na ed au­ten­ti­ca, con ma­te­rie pri­me ac­qui­sta­te da pro­dut­to­ri ar­ti­gia­na­li sco­per­ti tra mal­ghe, al­peg­gi, stal­le e azien­de vi­ti­ni­co­le. Il me­nù af­fian­ca così gli ico­ni­ci sciatt (bi­gnè di gra­no sa­ra­ce­no ri­pie­ni di for­mag­gio Ca­se­ra fu­so) a piz­zoc­che­ri, ta­roz, bre­sao­la in set­te va­rian­ti e dol­ci co­me il crem ca­ra­mel con uo­vo di sel­va, va­rian­te bio­lo­gi­ca che ar­ri­va da gal­li­ne al­le­va­te in un bo­sco di ca­sta­gni a 600 me­tri d'al­ti­tu­di­ne. La car­ta vini è un in­no ad un ter­ri­to­rio dove le uve Neb­bio­lo rie­sco­no a re­ga­la­re gran­di eti­chet­te, dall’In­fer­no al Sas­sel­la per ar­ri­va­re al­lo Sfur­zat. Mol­te di que­ste cre­sco­no in spe­cia­li ter­raz­za­men­ti ri­ca­va­ti dal­la mon­ta­gna, gra­zie all'ar­te dei mu­ret­ti a sec­co, che nel 2018 è sta­ta ri­co­no­sciu­ta Pa­tri­mo­nio Im­ma­te­ria­le dell'Uma­ni­tà dall'Une­sco. Prez­zo me­dio: 30€ vini esclu­si. SCIATT À PORTER - Via­le Mon­te Grap­pa, 18. Tel. 02.63470524.

La ti­to­la­re Em­ma Mar­veg­gio

Ta­roz e po­len­ta di gra­no sa­ra­ce­no

I piz­zoc­che­ri del­la Val­tel­li­na

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.