IN­TER­VI­STA DI­SE­GNA­TA

Corriere della Sera - Sette - - Corriere Dela Sera - Do­man­de ar­ti­sti­ca­men­te po­ste da Ste­fa­nia Chia­le

Ra­min Bah­ra­mi

41 an­ni, pia­ni­sta. Na­to in Iran, all’età di 11 an­ni fu co­stret­to a la­scia­re il Pae­se do­po la mor­te del pa­dre, in­ge­gne­re per­sia­no in­car­ce­ra­to con l’ac­cu­sa di es­se­re op­po­si­to­re del re­gi­me di Kho­mei­ni. Ri­fu­gia­to in Ita­lia, og­gi è uno dei più gran­di in­ter­pre­ti con­tem­po­ra­nei di Jo­hann Se­ba­stian Ba­ch. Ha di­se­gna­to le ri­spo­ste per 7 nel suo stu­dio vi­ci­no a Stoc­car­da

Autoritratto Un ri­cor­do d’in­fan­zia ira­nia­na? Quel­lo che le per­so­ne non ve­do­no di lei? Si ri­cor­da il suo pri­mo ascol­to di Ba­ch? Una pre­oc­cu­pa­zio­ne per l’Iran di og­gi? La mu­si­ca clas­si­ca può di­ven­ta­re pop? Lo può di­ven­ta­re in quan­to fe­no­me­no di mas­sa, ma noi in­ter­pre­ti dob­bia­mo di­vul­gar­la cor­ret­ta­men­te e con gran­de en­tu­sia­smo Per­ché la mu­si­ca di Ba­ch è su­pe­rio­re? Il bra­no che ascol­ta sot­to la doc­cia? L’Unio­ne eu­ro­pea og­gi?

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.