CO­ME SI DI­VEN­TA NA­ZI­STI

Let­to da Ales­san­dro Tro­ci­no (Po­li­ti­co)

Corriere della Sera - Sette - - Ecensioni Corr - Di Wil­liam Al­len She­ri­dan

In­da­gi­ne su una cit­ta­di­na te­de­sca al di so­pra di ogni so­spet­to, nel 1930, per rac­con­ta­re l’eter­no ri­tor­no dell’or­ro­re to­ta­li­ta­rio. Il na­zi­smo non è un pu­tsch, un gol­pe, una raf­fi­ca di mi­tra. È la len­ta pe­ne­tra­zio­ne nel­lo Sta­to, nel­la co­mu­ni­tà e ne­gli in­di­vi­dui del vi­rus del­la vio­len­za. Il suc­ce­der­si di se­quen­ze scoor­di­na­te di fat­ti, di im­prov­vi­se ac­ce­le­ra­zio­ni. Per­ché i gran­di dram­mi so­cio­po­li­ti­ci non lo sem­bra­no af­fat­to, men­tre ac­ca­do­no. Il pri­mo gra­di­no: il di­scre­di­to del­la po­li­ti­ca.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.