I N F L U E N C E R Il peg­gior li­bro di #poe­sie del nuo­vo mil­len­nio

Corriere della Sera - - CRONACHE - Di Lu­ca Ma­stran­to­nio

Ci so­no gran­di poe­ti che bal­bet­ta­no di fron­te al­la do­man­da su co­sa sia la poe­sia; Fran­ce­sco So­le no, non ha dub­bi, per lui la poe­sia è un ha­sh­tag: «#poe­sie» è il sot­to­ti­to­lo del­la rac­col­ta Ti vo­glio be­ne, che se­gue i po­st-it in for­ma di li­bro Sta­ti d’ani­mo su fo­gli di car­ta e il ro­man­zo in­con­so­la­bi­le Mol­la­to cro­ni­co. Le #poe­sie so­no ispi­ra­te dal­la fi­dan­za­ta di So­le, la You­tu­ber So­fia Vi­scar­di. Na­to a Mo­de­na 25 an­ni fa, So­le (Ga­brie­le Dot­ti), gra­zie a vi­deo co­me L’amo­re ai tem­pi di Wha­tsapp, è di­ven­ta­to co­sì fa­mo­so che, per l’Ice buc­ket chal­len­ge nel 2014 (quan­do ha af­fian­ca­to Be­lén in tv per Tu si que va­les), fu no­mi­na­to da Ma­ria De Fi­lip­pi; lui no­mi­nò il pro­prio agen­te, Fran­ce­sco Fac­chi­net­ti (il cui al­bum d’esor­dio fu Bel­la di pa­del­la) il qua­le no­mi­nò Ren­zi... Sa­rà ve­ra #glo­ria? Per So­le sì, di fa­ma im­pe­ri­tu­ra ha par­la­to al fe­sti­val mo­de­ne­se di Fi­lo­so­fia. In Re­te Fran­ce­sco So­le Ma tor­nia­mo a Ti vo­glio be­ne, per gli ami­ci TVB: è il peg­gior li­bro ita­lia­no di #poe­sie del nuo­vo mil­len­nio. Brut­te? Ma­ga­ri, so­no sciat­te. Pub­bli­ca­te da Mon­da­do­ri do­ve, so­lo due an­ni fa, ve­ni­va da­ta per mor­ta la col­la­na di poe­sia Lo Spec­chio; ma qui fa da stam­pe­ria, met­ten­do a frut­to il suc­ces­so so­cial del­le #poe­sie di So­le, da mi­lio­ni di vi­sua­liz­za­zio­ni su Fa­ce­book. Mi­lio­ni di clic non ren­de­ran­no cer­to que­sti te­sti più coin­vol­gen­ti del bu­giar­di­no di un far­ma­co, che al­me­no dà il bri­vi­do del pe­ri­co­lo; o del­le scrit­te sul­le tar­ghe de­gli ascen­so­ri, che leg­gia­mo per sot­trar­ci all’im­ba­raz­zan­te si­len­zio. Sen­ti­te la ba­na­li­tà el­ve­ti­ca: «An­che sta­se­ra / pun­tua­le co­me un oro­lo­gio sviz­ze­ro / ar­ri­va l’ora in cui mi man­chi». O l’amo­re la­dro: «I tuoi oc­chi mi hanno fre­ga­to / Sì, quel pa­io di oc­chi / in cui den­tro ve­do di tut­to».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.