Corriere della Sera

«Un pal­co cen­tra­le e se­di­ci cabine per gli spet­ta­to­ri: co­sì il tea­tro può ag­gi­ra­re il vi­rus»

- C. Maf. Entertainment · Celebrities · Bolzano · Milan · William Shakespeare · Italy · S.S.C. Napoli · Naples · Othello

In mol­ti stan­no im­ma­gi­nan­do co­me sa­rà tor­na­re a tea­tro. Tra que­sti pe­rò, c’è an­che chi lo ha già pro­get­ta­to. Per la com­pa­gnia La Ri­bal­ta di Bolzano — for­ma­ta in mag­gio­ran­za da at­to­ri e da at­tri­ci in si­tua­zio­ne di disagio psi­chi­co che la­vo­ra­no a tea­tro in for­ma pro­fes­sio­na­le — per co­strui­re il «do­po pan­de­mia» è ne­ces­sa­rio rein­ven­ta­re il tea­tro, in­te­so so­prat­tut­to co­me spa­zio. Una rivoluzion­e che si ba­sa su un mo­do nuo­vo di in­ten­de­re la sce­na: il pal­co co­sì co­me lo co­no­sce­va­mo la­scia il po­sto a una piat­ta­for­ma cir­co­la­re, cir­con­da­ta da 16 cabine in­di­vi­dua­li che ospi­te­ran­no 16 spet­ta­to­ri. Ognu­no den­tro una pic­co­la po­sta­zio­ne, sin­go­la, per as­si­ste­re a una rap­pre­sen­ta­zio­ne at­tra­ver­so una fi­ne­stra ve­tra­ta che si af­fac­cia sul­la piat­ta­for­ma. Co­me in un ine­di­to peep show. E Cenerentol­a - Peep Show è pro­prio il pri­mo ti­to­lo di que­sto pro­get­to, che con­sen­te, di fat­to, di tor­na­re a fa­re spet­ta­co­lo «pro­teg­gen­do noi — co­me si leg­ge in una no­ta del­la com­pa­gnia diretta da An­to­nio Vi­ga­nò — e gli spet­ta­to­ri. Que­sto ci con­sen­te di con­ti­nua­re a fa­re il no­stro me­stie­re di at­to­ri e dan­za­to­ri. Di con­ti­nua­re a di­se­gna­re co­stu­mi sce­ne e lu­ci, di in­con­tra­re dal vi­vo de­gli spet­ta­to­ri, di te­ne­re aper­ta una re­la­zio­ne con il no­stro pub­bli­co. In po­che pa­ro­le di es­se­re lo spet­ta­co­lo dal vi­vo». La Ri­bal­ta nel­la pros­si­ma sta­gio­ne do­vreb­be es­se­re an­che al Pic­co­lo Tea­tro di Milano con Otello Cir­cus, ope­ra ispi­ra­ta a Sha­ke­spea­re e Ver­di, mes­sa in sce­na con l’or­che­stra Al­le­gro­mo­de­ra­to di Milano (en­sem­ble com­po­sto da mu­si­ci­sti con di­sa­bi­li­tà) e già por­ta­ta in gi­ro per mez­za Ita­lia ol­tre che al Na­po­li Tea­tro Fe­sti­val. In que­sto ca­so lo spet­ta­co­lo, il cui debutto è pre­vi­sto per que­sta esta­te, «è ispi­ra­to al­la fia­ba di Cenerentol­a: per noi sa­rà un ritorno, do­po H+G con la re­gia di Alessandro Ser­ra e Bian­ca & Ne­ve, ai te­mi ar­che­ti­pi­ci del­la fia­ba». Per una pro­du­zio­ne che ha an­che l’ambizione di «da­re un’al­tra pos­si­bi­li­tà» al peep show; quel­la sca­to­la ma­gi­ca na­ta nel 1437, che so­lo «nel 1920, a New York, era di­ven­ta­to un luo­go sen­sua­le e clan­de­sti­no». Ora tor­ne­rà ad es­se­re, sem­pli­ce­men­te, ar­te.

 ??  ?? Cenerentol­a Al­cu­ni at­to­ri del­la com­pa­gnia La Ri­bal­ta di Bolzano in un mo­men­to del­lo spet­ta­co­lo «Cenerentol­a Peep Show»
Cenerentol­a Al­cu­ni at­to­ri del­la com­pa­gnia La Ri­bal­ta di Bolzano in un mo­men­to del­lo spet­ta­co­lo «Cenerentol­a Peep Show»

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy