Corriere della Sera

La vicenda

-

● Olga Rosa Davini (foto sotto), bresciana trapiantat­a a Mantova, ha trovato in un libro della madre la lettera mai spedita ai familiari del sottotenen­te degli alpini Vincenzo

Fugalli, morto sul fronte russo

● Olga ha iniziato le ricerche ed è risalita alle zone d’Italia in cui potevano trovarsi i parenti. E una nipote, Serena Fugalli (foto sopra) ha riconosciu­to lo zio in un servizio tv

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy