Corriere della Sera

I detenuti che fanno dolci e i geni dei microtunne­l Storie di economia civile

- Paolo Foschini

Gli amaretti e i dolci alle mandorle bio fatti da una coop di detenuti a Siracusa e le palazzine a energia solare prodotta grazie all’azienda elettrica di Pinerolo; i costruttor­i di microtunne­l che portano il loro know-how dal Friuli a tutto il mondo e intanto son diventati una Società Benefit; le piante medicinali che un ex ragazzo comincia a coltivare 43 anni fa in provincia di Arezzo, quando non ci credeva nessuno, e oggi danno alla sua B-Corp un fatturato da 228 milioni su 20 Paesi per 40 mila farmacie. Sono alcune delle storie raccolte per il nuovo numero di Buone Notizie, in edicola domani come ogni martedì gratis con il Corriere della Sera, e che questa settimana ne fanno un numero speciale dedicato alla terza edizione del Festival dell’Economa civile in programma da venerdì prossimo a Firenze.

Promosso da Next-Nuova Economia, Federcasse e Scuola di Economia civile con Confcooper­ative, il Festival è l’occasione per fare il punto sul rapporto tra generativi­tà, resilienza, benessere economico e quella che una volta si sarebbe chiamata «felicità». Tra le altre cose verrà presentato in quel contesto il report sul «Ben vivere» nelle province italiane mentre il premio Nobel per l’Economia 2015, Angus Deaton, commenterà i dati sull’epidemia di «morti per disperazio­ne» negli Usa: non si muore di solo virus, ma a volte anche di «mancanza di senso della vita».

Un altro Festival importante di cui si parla nel nuovo Bn è poi Solidaria, organizzat­o dal Csv di Padova con una guida sull’educazione all’uso di un linguaggio non violento. E poi altre storie, come quella del toscano Stefano Carmignani che dopo aver studiato anni per diventare chef ha preferito fare il pastore: «Amo la natura, sono felice così».

 ??  ?? La copertina
Il numero di Buone Notizie in edicola gratis domani
La copertina Il numero di Buone Notizie in edicola gratis domani

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy