Corriere della Sera

Nico Parker, attrice rivelazion­e tra dramma e leggerezza

- Francesca Scorcucchi

Un lutto non è mai un unico granitico nodo di dolore, la vita porta a regalare un sorriso anche nei momenti più bui. Su queste basi si fonda Suncoast, film in streaming su Disney+, scritto e diretto da Laura Chinn, con protagonis­ta Nico Parker («The Last of Us») vincitrice al Sundance, il festival indie fondato da Robert Redford, del premio della giuria alla migliore attrice emergente.

Film di formazione, Suncoast è il racconto della preparazio­ne a un lutto in un momento, quello dell’adolescenz­a, in cui la vita dovrebbe essere scoperta e meraviglia, non dolore. Doris, la protagonis­ta, vive con la madre (Laura Linney) e il fratello (Amarr) in una minuscola casetta nella periferia di Miami. Il giovane, affetto da tumore al cervello, sarà presto trasferito in una struttura per malati terminali. È la stessa clinica dove è ricoverata Terry Schiavo, la donna che una ventina di anni fa divenne un caso mediatico negli Usa per la lunga battaglia legale che precedette il distacco dei supporti vitali e che vide manifestar­e numerosi attivisti e gruppi religiosi.

Fuori dalla clinica Doris incontrerà un improbabil­e attivista interpreta­to da Woody Harrelson. Di vero nel film di Laura Chinn non c’è solo la pagina di cronaca del caso Terry Schiavo. Come Doris, la regista fu costretta ad affrontare la malattia e la morte del fratello negli anni dell’adolescenz­a. «Volevo raccontare la mia storia, ma sentivo di doverci andare piano. Conosco bene il lutto, con certi temi, ci vuole poco a cadere nel melodramma­tico. La chiave che ho usato è stata l’umorismo».

E così Suncoast diventa dramety e Doris un’adolescent­e quasi normale, alle prese con la scuola, gli amici e una madre per lei assente. «Mio padre quando ha visto il film mi ha detto che Doris è un topolino che ruggisce — afferma Nico Parker—, una descrizion­e azzeccata. È molto matura e mi ha aiutato a crescere».

Era il 2005 quando, dopo anni di coma irreversib­ile, furono staccati i supporti vitali di Terry Schiavo. L’America in diciannove anni ha fatto passi avanti sui diritti dei più deboli? «Mi piacerebbe poter rispondere di sì — conclude Laura Chinn —, ma la realtà è un’altra. In passato anzi, c’era più tolleranza per chi non la pensava come te. Ora ci sono solo linee nette e odio per chi non sta dalla stessa parte. Con questo film ho voluto mostrare il volto umano di tutti, ovunque si trovino rispetto a quella linea».

 ?? ?? 19 anni
Nico Parker (19 anni) è apparsa nella serie tv Hbo «The Last of Us»
19 anni Nico Parker (19 anni) è apparsa nella serie tv Hbo «The Last of Us»

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy