Corriere dell'Alto Adige

Music 4 the Next generation Finale con Bastard e Nightfly

- Gc. Ric.

Il concorso Music 4 the Next generation (che ha proposto alle band di reinterpre­tare 10 brani classici in versione contempora­nea) sta per entrare nella sua fase finale e si apre al pubblico con due appuntamen­ti al Teatro Zandonai di Rovereto il 2 e 3 ottobre. La serata del 2 ottobre partirà alle 14 allo Zandonai, dove si esibiranno «a porte aperte» le dieci band del territorio che hanno superato la prima fase. La giuria selezioner­à le tre band finaliste che passeranno alla serata finale del giorno dopo. Alle 20 si chiuderà anche il voto via web che decreterà il brano della band vincitrice del premio web M4NG-Fondazione Caritro che potrà così partecipar­e come ospite alla serata finale. Il 3 ottobre, alle 21 le tre finaliste presentera­nno i brani classici nella versione contempora­nea. I gruppi saranno accompagna­ti dall’orchestra Haydn, che li eseguirà in versione classica. La serata sarà condotta dalla voce più nota in Italia dagli amanti della musica di qualità: Nick The Nightfly, conduttore del programma radiofonic­o di nuove musiche Montecarlo Radio Nights. Ospiti della serata, in qualità di testimonia­l del mondo delle band, i Bastard Sons of Dioniso insieme al gruppo Gnu Quartet.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy